Sono tante le innovazioni che i costruttori di truck hanno presentato allo IAA 2022 di Hannover, il salone tedesco che si è aperto ufficialmente oggi, 20 settembre, ma che già ieri ha offerto una interessante anteprima alla stampa specializzata. Ecco cosa abbiamo visto in fiera.

IVECO l’aveva annunciato in più occasioni, offrendo anche qualche assaggio durante l’evento internazionale Beyond dello scorso luglio: è stato finalmente svelato il Daily elettrico, che apparentemente poco si discosta dal suo fratello endotermico, ma che nasconde un powertrain completamente rivisto. Non cambia la capacità di carico, né la creatività nella scelta dei possibili allestimenti. Il motore elettrico assicura ora una potenza massima di 190 cavalli, con 400 Nm di coppia e velocità massima di 120 km/h. Interessante la modalità di guida One Pedal Drive, che converte l’energia cinetica dei freni in elettricità, riducendo al contempo l’usura delle pastiglie dei freni. Le batterie hanno una configurazione modulare (il cliente può scegliere quanti pacchi installare, fino a 3) per un’autonomia che arriva a sfiorare i 400 chilometri. Allo sviluppo delle batterie hanno pensato FPT Industrial e Microvast. IVECO ha anche annunciato la firma di un MoU con Petit Forestier per la fornitura di 2.000 eDaily.

iaa 2022 hannover

IAA 2022: IVECO ad Hannover con Hyundai

Allo stand IVECO abbiamo visto anche la futuribile versione del Daily a celle a combustibile alimentate a idrogeno da 90 kW con motore elettrico Hyundai da 140 kW di potenza. Si tratta, infatti, di una collaborazione con Hyundai Motor Company, anch’essa annunciata in precedenza, di cui parleremo presto sui nostri canali. Autonomia prevista, in questo caso, intorno ai 350 chilometri con un “pieno” di 15 minuti. Lo stand IVECO allo IAA era condiviso con l’ormai collaudato partner Nikola: il costruttore di camion BEV e FCEV ha messo in mostra alcuni esemplari del Nikola Tre: 4×2 per il mercato europeo in versione full electric e 6×2 – sempre per il mercato europeo – con le celle a combustibile (in quest’ultimo caso si tratta di un prototipo).

iaa 2022 hannover

DAF: l’atteso XD e le novità elettriche

Presentazioni in grande stile anche in casa DAF, con l’atteso XD – il truck da distribuzione che completa la gamma New Generation ed è predisposto per alimentazioni alternative – che ha rubato la scena, aggiudicandosi nella serata del 19 settembre anche il Truck of the Year 2023. Posizione ribassata della cabina, parabrezza esteso, luci a LED di serie e Corner View, aerodinamica migliorata sono tra le principali caratteristiche del veicolo dotato di motore diesel Paccar MX-11 ottimizzato. Novità anche nella gamma elettrica, con le versioni full electric di XD e XF in produzione presso uno stabilimento dedicato dall’inizio del 2023. Infine, i modelli XD e XF di DAF sono stati lanciati anche con l’aggiunta di una “C” e accesso rialzato per utilizzo off-road (construction).

iaa 2022 hannover

Mercedes-Benz Trucks: non c’è solo l’eActros allo IAA di Hannover…

Di Mercedes-Benz Trucks, che ha presentato l’eActros per il lungo raggio come fiore all’occhiello della sua partecipazione allo IAA 2022 di Hannover, abbiamo già parlato qui. Concept simile a quello dell’eActros da distribuzione introdotto lo scorso anno con una differenza fondamentale nella tecnologia delle batterie, ora LFP (litio ferro fosfato) caratterizzate da una durata superiore rispetto a quelle NMC più comunemente diffuse. Daimler Truck ha anche presentato l’evoluzione del FUSO Canter elettrificato: l’eCanter, anch’esso modulare in quanto a numero di pacchi batterie, è pensato specificamente per l’ultimo miglio, con autonomia fino a 200 chilometri.

iaa 2022 hannover

Scania: elettrificato anche il medio raggio

Anche ad Hannover, Scania ha proseguito sulla strada dell’elettrificazione già tracciata negli ultimi anni e ha fatto esordire il nuovo trattore full electric per applicazioni regionali con cabine R o S e motore elettrico con potenze di 400 (560 cavalli) e 450 kW (610 cavalli), predisposti per la cosiddetta megawatt charging, cioè la ricarica ultra rapida. Autonomia che sfiora i 350 chilometri e una notevole capacità delle batterie (625 kWh) sono alcune delle caratteristiche della nuova serie, che affianca quella destinata al trasporto perlopiù urbano.

iaa 2022 hannover

MAN: all-in sull’elettrificazione

Stand vicini (d’altronde, appartengono entrambe al gruppo TRATON), stessa predisposizione verso il trasporto elettrificato: anche MAN ha esposto per la prima volta il prototipo di truck elettrico presentato ormai qualche mese fa e parte di una visione ben precisa che punta le fiches a disposizione per la transizione energetica quasi esclusivamente sul full electric, come confermato dal CEO Vlaskamp. In occasione dello IAA, MAN ha aperto gli ordini per il truck elettrico per il medio-lungo raggio che promette un’autonomia di 600-800 chilometri e che beneficerà presto di una nuova fabbrica per la produzione di batterie annunciata a Norimberga, mentre la riorganizzazione delle linee produttive di Monaco punta a far spazio proprio per la realizzazione dei truck elettrici.

iaa 2022 hannover

Volvo Trucks presenta il suo assale elettrificato

Volvo Trucks, già in possesso di un ampio portafoglio di camion elettrici (la produzione in serie dei pesanti è iniziata da poco), ha confermato il percorso di sperimentazione che porterà verso l’utilizzo dell’idrogeno, con i primi test clienti in programma già nel 2025. La Casa svedese ha inoltre presentato un assale elettrificato destinato ai camion BEV e FCEV che consentirà una maggiore libertà progettuale e, soprattutto, permetterà di avere più spazio per l’alloggiamento dei pacchi batterie, a tutto vantaggio dell’autonomia dei veicoli.

iaa 2022 hannover

Ford Trucks mantiene le promesse

Finalmente, anche Ford Trucks è uscita allo scoperto e ha svelato il suo primo prototipo di truck elettrico: si tratta di un veicolo avveniristico nel design e allestito nella configurazione raccolta rifiuti con batterie da 392 kWh e capacità di carico fino a 26 ton. Ford Trucks ha anche annunciato l’intenzione di realizzare il 50% delle vendite in Europa solo con truck elettrici entro la fine di questo decennio.

iaa 2022 hannover

Quantron tra elettrici e camion a celle a combustibile

Lo IAA 2022 di Hannover rappresentava una occasione ghiotta anche per Quantron, il costruttore tedesco spin-off del Gruppo Haller che sta spingendo forte sia sui truck elettrici che sui modelli a celle a combustione. Non a caso, tra gli investitori di Quantron c’è Ballard Power System, nome di primissimo piano nella produzione di fuel cell. Quantron ha presentato a Hannover un light truck (il QLI) con massa totale a terra tra 3,5 3 7,2 ton disponibile in versione sia full electric che FCEV, ma soprattutto il pesante QHM, anch’esso nelle versioni a batteria e fuel cell. Quantron ha promesso la disponibilità del veicolo – con massa totale di 44 ton per la maggior parte dei mercati e payload ancora maggiore per i mercati scandinavi – per il prossimo anno: autonomia compresa tra 600 e 700 chilometri nella versione FCEV equipaggiato con celle a combustibile Ballard di ultima generazione, nonché con l’assale elettrificato eGen Power 130 D di Allison. Il serbatoio integrato nel telaio può contenere fino a 54 chili di idrogeno. Il truck nella stessa configurazione è disponibile anche nella versione “ridotta” da 27 ton.

iaa 2022 hannover

Anche Volta Trucks e Tevva allo IAA 2022 a Hannover

Hannover ha ospitato anche la prima assoluta in fiera con uno stand dedicato di Volta Trucks, che ha messo in mostra il Volta Zero proprio nei giorni in cui l’azienda ha comunicato l’avvio della produzione in serie del truck elettrico presso il sito produttivo di Steyr, in Austria. E proprio l’evento tedesco ha visto la partecipazione di un altro nuovo costruttore di truck elettrici (e a idrogeno): Tevva. Gli inglesi hanno portato allo stand il 7,5 ton con vari allestimenti, nonché il prototipo del nuovo truck a idrogeno da 19 ton con autonomia attesa di 500 chilometri circa e ricarica possibile in soli 10 minuti. Tevva ha avviato la produzione del truck da 7,5 ton nel Regno Unito e punta con decisione all’Europa, in un primo momento, e agli Stati Uniti in un secondo momento.

iaa 2022 hannover

In primo piano

Il nostro esclusivo Supertest dell’IVECO S-WAY 490

Questo è l’Iveco S-Way 490 che Vado e Torno ha provato in esclusiva per l’Italia sull’impegnativo percorso del Supertest 500 km, dove il pesante stradale Iveco ha realizzato, con 3,81 chilometri percorsi per ogni litro di gasolio consumato, una prestazione che lo proietta di diritto nell’olimpo dei ...

Articoli correlati