La partecipazione di IVECO all’anteprima stampa di IAA Transportation 2022, a cui abbiamo assistito nei giorni scorsi, ha contribuito a chiarire i contorni della presenza del marchio il prossimo settembre alla fiera di Hannover. Gerrit Marx, CEO di Iveco Group intervenuto all’evento riservato alla stampa, ha infatti annunciato che la novità più importante sarà la presentazione ufficiale del Daily elettrico, un’anteprima mondiale.

L’attesa versione elettrica del light truck campione di vendite (nella foto in alto, il truck nella tradizionale versione con motore termico) avrà “una piattaforma modulare completa – ha detto Marx – con diverse opzioni in termini di batterie. Ogni pacco batterie avrà una capacità di 37 kWh e i clienti potranno scegliere tra uno, due o tre pacchi batteria, in base alle loro specifiche esigenze in termini di peso e soprattutto di autonomia. Abbiamo voluto mantenere la semplicità, insomma”, ha dichiarato il CEO durante l’evento stampa.

IVECO a IAA Transportation 2022

IAA Transportation (rivista a partire da quest’anno nei contenuti, nell’organizzazione e nel focus) sarà anche l’occasione per IVECO per presentare un prototipo di Daily con celle a combustibile, con serbatoi capaci di immagazzinare 10 kg di idrogeno e con possibilità di ricarica a 700 bar. Un posto speciale sarà riservato a FPT, la divisione powertrain del Gruppo Iveco, che esporrà l’intera gamma di assali elettrici e la nuova generazione di assali.

fpt assali

Per quanto riguarda i motori, Marx ci ha anticipato che FPT sta attualmente testando dei motori a combustione interna alimentati a idrogeno. Gli abbiamo quanto in IVECO siano convinti di questa tecnologia. “I motori ICE a idrogeno producono emissioni, anche se molto ridotte”, ha risposto alla nostra domanda. “La molecola di idrogeno è molto piccola e la sua densità costituisce una grande sfida. Inoltre, l’idrogeno comporta dei rischi e in caso di problemi si può perfino danneggiare irreparabilmente l’intero gruppo propulsore. Insomma, ci sono ancora molti problemi da affrontare, ma come gruppo vogliamo essere presenti e testare tutte le tecnologie possibili”.

Vedremo il Nikola Tre nelle versioni BEV e FCEV

IVECO esporrà in totale 16 veicoli nel suo stand e 27 veicoli nell’area esterna. Tra i veicoli esposti ci sarà il truck elettrico 4×2 Nikola Tre, che viene attualmente prodotto a Ulm. Allo IAA Transportation vedremo le versioni destinate al mercato europeo, sia BEV e FCEV, del camion a zero emissioni frutto della joint venture con il costruttore statunitense. Il calendario per la produzione indirizzata all’Europa è piuttosto serrato: metà del 2023 per il full electric e fine del 2023 per il camion a celle a combustibile.

Sempre ad Hannover, IVECO annuncerà ulteriori (e attesi) dettagli sulla collaborazione in corso con Hyundai Motor Group. Finora sappiamo che i due gruppi hanno firmato un protocollo d’intesa nel marzo 2022.

In primo piano

Articoli correlati

L’IVECO S-WAY vince il Red Dot Award nella categoria Product Design

“Siamo estremamente orgogliosi che la giuria del Red Dot Award abbia premiato il nostro design progettato intorno al cliente, che riflette la qualità superiore dell’S-Way, coniugando in modo efficiente estetica, funzione e innovazione’” ha dichiarato Marco Armigliato, Head of Industrial Design, Ivec...

DAF, 75 anni di veicoli industriali

DAF Trucks festeggia 75 anni di attività nel settore della costruzione di veicoli industriali. Nei primi anni, l’azienda era conosciuta a Eindhoven come “Fabbrica di macchine di Van Doorne”.