Nikola ha celebrato l’inizio della produzione di serie del camion elettrico Nikola Tre BEV a Coolidge, in Arizona, con una cerimonia speciale a cui hanno partecipato clienti, funzionari governativi e lo stato maggiore della città di Phoenix. La fase 1 dell’impianto di produzione di Coolidge fornisce a Nikola una capacità di produzione di 2.500 truck. La costruzione di una nuova area di assemblaggio nella cosiddetta Fase 2 è iniziata e dovrebbe essere completata nel 2023: garantirà una capacità produttiva fino a 20.000 veicoli all’anno su due turni.

Nikola: i passaggi precedenti l’avvio della produzione di serie

Un piccolo riepilogo delle tappe precedenti l’importante avvio della produzione di serie negli Stati Uniti. Il 17 dicembre 2021, Nikola ha consegnato i primi due Nikola Tre BEV a TTSI. Il 24 gennaio 2022, il costruttore statunitense, legato a IVECO dalla nota joint venture annunciata nel 2019, ha iniziato le operazioni pilota con il veicolo elettrico a celle a combustibile (FCEV) con Anheuser-Busch. Infine, un aggiornamento su ciò che abbiamo visto lo scorso settembre all’evento di presentazione del sito produttivo tedesco di Ulm, destinato a essere l’hub produttivo per il Vecchio Continente. L’impianto è in fase di lancio e sarà capace di realizzare 2.000 camion all’anno, con possibilità di espansione fino a 10.000 veicoli all’anno.

nikola produzione

Il CEO Russell: «Celebriamo una pietra miliare»

“Abbiamo iniziato la produzione del Tre BEV il 21 marzo qui a Coolidge e oggi stiamo celebrando questa pietra miliare e le prime consegne ai nostri clienti”, ha detto Mark Russell, CEO di Nikola. “Nel 2022 proseguiremo con il programma stabilito. Il prossimo anno, i veicoli elettrici a celle a combustibile (FCEV) entreranno in produzione. Siamo concentrati sulla consegna di veicoli e sulla generazione di entrate”.

“Nikola è diventata una forza trainante nel settore dei veicoli elettrici in rapida espansione in Arizona”, ha aggiunto il governatore dell’Arizona Doug Ducey. “Osservare la crescita di una realtà così innovativa è davvero incredibile, e so che è soltanto l’inizio. Con l’avvio della produzione in questo impianto, Nikola si pone alla guida del futuro nei trasporti e nel commercio”.

In primo piano

Articoli correlati

Volvo FH16: con il nuovo motore D17, è più potente e consuma di meno

I test su strada confermano che il nuovo motore dell’FH16 consente di ottenere un risparmio di carburante del 5% e minori emissioni, aggiungendo al contempo il 7% in più di coppia: una combinazione che aumenta l’efficienza e la produttività per le attività di trasporto più impegnative.

FCA consegna 52 nuovi Volvo FH al Gruppo D’Innocenti

Il Gruppo D’Innocenti ha acquistato da FCA, storica concessionaria Volvo Trucks di Roma, 52 nuovi veicoli da impiegare per le consegne espresse a medio e lungo raggio in Italia e in Europa. Sono tutti trattori FH 4x2, montano un motore D13 da 420 cavalli con tecnologia turbocompound.