Nel corso della prima giornata di fiera al Transpotec Logitec 2022, in corso di svolgimento a Milano-Rho, abbiamo intervistato i vertici di costruttori e distributori di truck e veicoli commerciali, che ci hanno illustrato le loro strategie in un’ottica di riduzione delle emissioni e, naturalmente, i principali protagonisti delle gamme esposte agli stand. Daf porta per la prima volta in fiera in Italia la New Generation dei pesanti di Eindhoven, Volvo Trucks punta forte sugli elettrici con la gamma di medi e pesanti a emissioni zero già disponibili sul mercato e ordinati anche in Italia.

La transizione energetica è diversificazione

Altra novità per l’Italia direttamente da casa Mercedes-Benz Trucks, con l’eActros finalmente esposto a Transpotec, insieme all’Actros L nella sua ultima veste e al FUSO Canter. IVECO ha portato alla rassegna milanese una grande varietà di modelli: dal Daily in diversi allestimenti all’S-Way alimentato a gas; dall’Eurocargo al mitico Turbostar, fino ai modelli off-road per il construction. Scania mostra di credere nella diversificazione, con il premiato Super, gli elettrici da distribuzione e un’anteprima assoluta sul biometano. Il Gruppo Koelliker, infine, mostra come l’elettrificazione nel segmento dei veicoli commerciali sia davvero realtà (e sempre più clienti sono attratti da questa possibilità per il trasporto urbano). Buona visione!

In primo piano

Articoli correlati

Eric Laforge (Stellantis) ci racconta il nuovo E-Scudo

Grande compattezza (5 x 1,90 metri) per la versione base (sono disponibili anche una versione small e una large), soluzioni innovative per quanto riguarda la capacità di carico e un'autonomia notevole, che supera i 300 chilometri nella configurazione con batterie da 75 kWh. Sono queste le peculiarit...