Di fronte alle turbolenze che l’hanno vista protagonista nell’ultimo anno, l’azienda di Phoenix risponde con decisione: il primissimo Nikola Tre completamente operativo e già pronto per l’uso è stato consegnato negli Stati Uniti, più precisamente a Los Angeles, alla società di trasporti Total Transportation Services Inc. (TTSI), operante nel porto della città californiana. Come rimarcato dalla lettera di intenti firmata da TTSI, si tratta del primo mezzo di una lunga serie: è previsto l’acquisto di un totale di 100 camion a zero emissioni di Nikola. La cerimonia si è svolta al porto di Los Angeles e, oltre alle cariche aziendali e portuali, ha visto la partecipazione di alcuni politici di spicco, sia statali che federali, come la deputata parlamentare a Washington Nanette Diaz Barragán, in rappresentanza del 44esimo distretto della California.

Questa prima consegna, di fatto, è perfettamente in linea con quanto dichiarato da Nikola a settembre durante la cerimonia di inaugurazione dell’impianto di produzione di Ulm: l’azienda, che sta sviluppando e producendo i nuovi mezzi elettrici e a celle a combustibile insieme a Iveco, nella fase iniziale effettuerà alcune consegne per il mercato statunitense e solo in un secondo momento si concentrerà sul mercato europeo (i cui aspetti tecnici e commerciali, come d’accordo, saranno gestiti proprio da Iveco).

Si parte con trenta camion Nikola Tre BEV

L’accordo siglato tra Nikola e TTSI prevede l’avvio di una fase pilota con quattro veicoli pesanti totali, ovvero due BEV (di cui uno, per l’appunto, è quello appena consegnato) e due FCEV. In base al completamento soddisfacente delle prove del veicolo, Nikola stima di consegnare a TTSI entro il 2022 ben 30 veicoli pesanti elettrici BEV e 70 FCEV entro il 2023. L’acquisto, come ha ribadito l’azienda di trasporti, potrà essere portato a termine anche grazie ai finanziamenti governativi previsti per i veicoli a basso impatto ambientale, parte della politica Usa di riduzione delle emissioni su scala nazionale. Secondo TTSI, in qualsiasi mese dell’anno, circa oltre 13mila camion fanno scalo al porto di Los Angeles/Long Beach, emettendo circa 2.600 tonnellate all’anno di emissioni di ossido di azoto, parte dell’inquinamento cittadino.

Mentre il Nikola Tre BEV elettrico appena consegnato è progettato per consegne locali fino a 350 miglia (quindi superiori ai 500 km), il Nikola Tre FCEV a celle a combustibile alimentate a idrogeno è destinato a distanze fino a 500 miglia (quindi sopra agli 800 km) e ci si aspetta che si rivolga al mercato regionale nordamericano, soprattutto in quei casi in cui gli operatori delle flotte necessitano di una capacità di trasporto supplementare o di un rifornimento rapido.

I commenti

“Questo giorno rappresenta un passo importante nella nostra continua ricerca di una flotta a zero emissioni, ed è per questo che TTSI apprezza molto la sua partnership con Nikola. Produzione, prestazioni e manutenzione saranno la chiave del nostro successo futuro e siamo sicuri che Nikola eccellerà su tutti e tre i fronti”, ha dichiarato Vic LaRosa, presidente di TTSI.

“Nikola si è impegnata a fare le sue prime consegne del Nikola Tre BEV nel quarto trimestre del 2021 ed è un grande onore celebrare questa pietra miliare con il nostro partner, TTSI, e politici che sono impegnati a far progredire le soluzioni di trasporto a zero emissioni per ridurre le emissioni dei camion nelle operazioni portuali”, ha detto il CEO di Nikola Mark Russell. “TTSI ha importanti obiettivi di sostenibilità e siamo lieti di aiutarli a raggiungere la loro visione con i nostri camion a zero emissioni”.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

FERCAM, risultati positivi della sperimentazione con HVO

Una sperimentazione avviata nel dicembre 2021 con una stazione di rifornimento HVO realizzata sul piazzale aziendale di FERCAM ha portato a risultati degni di nota: nel 2023 gli automezzi aziendali hanno percorso complessivamente 9.182.487 km con HVO, con una riduzione certificata di 10.289.334 kg d...