Si consolida la partnership tra Scania e il gruppo Torello, tra le principali aziende di trasporti e logistica in Italia. Ben cento camion Scania, infatti, entreranno a far parte della flotta Torello, come annunciato dalle due aziende nei giorni scorsi, e verranno destinati a trasporti sia nazionali, sia internazionali, principalmente in regime di temperatura controllata.

I camion Scania diesel Euro VI destinati alla Torello

I veicoli, 70 Scania Super e 30 Scania V8, contribuiranno al rinnovamento e all’ampliamento della flotta del Gruppo costituita al 97% da veicoli Euro VI. La partnership tra costruttore e cliente consiste in un progetto a lungo termine che mira a una riduzione delle emissioni di CO2 e alla creazione di un sistema di trasporto e di logistica affidabile e proficuo per tutti gli attori coinvolti. Inoltre, per quanto concerne il piano di investimento necessario per l’introduzione dei mezzi, sfruttando lo strumento finanziario di Scania Finance Italy è stato possibile garantire una copertura completa dell’investimento.

“La sinergia tra fornitore e cliente è per noi la chiave per ottenere elevati livelli di qualità e di affidabilità. Le prestazioni dei veicoli e il rapporto di fiducia instaurato con Scania concorreranno senza dubbio ad accrescere il valore dell’offerta di logistica integrata che il Gruppo Torello propone alla committenza”, ha detto Antonio Torello, Responsabile Tecnico dell’omonima azienda.

camion-scania-torello

“Siamo orgogliosi di poter collaborare con il Gruppo Torello perché il progetto sviluppato insieme permetterà di raggiungere obiettivi ambiziosi in termini di sostenibilità economica ed ambientale grazie a soluzioni all’avanguardia e una sinergia tra realtà imprenditoriali proiettate verso il futuro”, ha aggiunto Enrique Enrich, Presidente e Amministratore Delegato di Scania Italia.

Alla cerimonia di consegna dei primi veicoli Scania Super erano presenti, oltre alla Concessionaria Diesel Tecnica rappresentata dal titolare Michele Spolzino e alla squadra di Scania Italia rappresentata da Enrique Enrich, la famiglia Torello capitanata dal fondatore, Nicola.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

FERCAM, risultati positivi della sperimentazione con HVO

Una sperimentazione avviata nel dicembre 2021 con una stazione di rifornimento HVO realizzata sul piazzale aziendale di FERCAM ha portato a risultati degni di nota: nel 2023 gli automezzi aziendali hanno percorso complessivamente 9.182.487 km con HVO, con una riduzione certificata di 10.289.334 kg d...