IVECO ha iniziato a consegnare al gruppo Codognotto una fornitura complessiva di ben 92 IVECO S-Way, 15 dei quali alimentati a gas naturale e predisposti per il biometano. Il gruppo trevigiano è tra i principali protagonisti del trasporto su gomma in Italia, con una propensione spiccata alla logistica integrata. La cerimonia di consegna si è svolta presso la sede del cliente di Salgareda (TV) alla presenza di Marco Manfredini, General Manager Operations del Gruppo Codognotto e Matteo Codognotto, Marketing & Innovation Group Director del Gruppo Codognotto, Antonella Ceccato, Amministratore Delegato Industrial Cars, David Cabrelli, Responsabile Commerciale Industrial Cars, e Fabrizio Buffa, Responsabile Gamma Media e Pesante IVECO Mercato Italia.

I 92 IVECO S-Way che IVECO ha iniziato a consegnare a Codognotto

La fornitura verrà completata in più tranche e prevede 77 IVECO S-Way, modello AS440S46T/P, e 15 IVECO S-Way LNG, modello AS440S46T/P, compatibili con biocarburanti. Il gas naturale rappresenta ad oggi, secondo IVECO, l’unica soluzione matura in grado di ridurre realmente le emissioni di CO2 nel lungo raggio e IVECO, con la sua gamma di veicoli a metano di ultima generazione, è in grado di attivare un circolo virtuoso per l’ambiente e per la mission.

“I mezzi a biometano liquefatto rappresentano oggi una scelta chiave nella riduzione delle emissioni. Questa tecnologia unitamente all’ampliamento dell’offerta intermodale e al coinvolgimento dell’azienda su progetti legati all’impiego dell’elettrico e dell’idrogeno, rientrano nella strategia Codognotto che punta alla decarbonizzazione del trasporto merci e ad una logistica sempre più sostenibile” ha dichiarato Marco Manfredini, General Manager Operations del Gruppo Codognotto.

Buffa (IVECO): “Si consolida il legame tra le due realtà”

“Grazie a questa importante fornitura si consolida il legame tra IVECO e Codognotto, una realtà di rilievo nel panorama della logistica integrata e del trasporto su strada che ancora una volta ha scelto i nostri IVECO S-Way per guidare il suo business. Siamo lieti di essere parte attiva nel processo di rinnovo della flotta di un’azienda che da sempre punta su innovazione e professionalità”, ha aggiunto Fabrizio Buffa, responsabile della gamma pesante di IVECO.

IVECO_consegna_Codognotto (1)

Antonella Ceccato, Amministratore Delegato Industrial Cars, la concessionaria IVECO che ha curato la consegna, ha affermato: “È un piacere e motivo di orgoglio per Industrial Cars essere partner di un’importante realtà del nostro territorio come Codognotto che ha saputo costruire e diventare leader di un ecosistema di servizi che vanno dai trasporti, all’ intermodalità e logistica integrata a livello internazionale e che nello sviluppo del business mantiene un attenzione particolare ad aspetti valoriali quali il benessere del personale, dell’ambiente e dei territori nei quali operano.”

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

FERCAM, risultati positivi della sperimentazione con HVO

Una sperimentazione avviata nel dicembre 2021 con una stazione di rifornimento HVO realizzata sul piazzale aziendale di FERCAM ha portato a risultati degni di nota: nel 2023 gli automezzi aziendali hanno percorso complessivamente 9.182.487 km con HVO, con una riduzione certificata di 10.289.334 kg d...