Se il 2022 non è stato un anno semplice per tante ragioni, in Italia IVECO è stata comunque in grado di accrescere la sua quota di mercato dal 29,7 al 32,4%, considerando light, medium e heavy-duty truck. Vale a dire i veicoli commerciali con portata superiore a 3,5 ton. Un risultato notevole, rimarcato nel corso di una conferenza stampa da Massimiliano Perri, direttore generale IVECO per il mercato Italia, che ha citato “l’eccellente lavoro svolto da tutta la squadra IVECO” per raggiungere un risultato del genere.

IVECO in Italia: 23mila veicoli messi su strada nel 2022

“Il 2022 è stato un anno molto complesso, e nonostante questo siamo riusciti a chiudere con dei numeri record”, ci ha detto. “Su un mercato di oltre 70mila veicoli, abbiamo quindi messo su strada circa 23mila truck. Nel 2023 vogliamo consolidare la posizione che abbiamo acquisito, garantendo servizi post-vendita che siano adeguati al parco macchine che abbiamo su strada“.

iveco-italia-1
Da sinistra, Massimiliano Perri, Massimo Revetria, Fabrizio Buffa e Valerio Vanacore

Un anno, quello da poco iniziato, che IVECO prevede sostanzialmente stabile, o leggermente in aumento, in quanto a livelli complessivi di business rispetto al 2022, per via di un contesto macroeconomico definito in miglioramento, ma ancora fortemente incerto a livello globale. La questione dell’approvvigionamento delle materie prime per la produzione, insomma, è tutt’altro che risolto, sebbene IVECO si sia adoperata per ridurre i tempi di consegna dei veicoli, con l’obiettivo di avvicinarsi ai canonici 2-3 mesi dall’ordine, lavorando a stretto contatto con gli stabilimenti di produzione per garantire la maggiore flessibilità possibile.

Gamma leggera. Revetria: “Nuove campagne commerciali per il Daily”

La partecipazione alla IAA Transportation dello scorso anno, con il lancio ufficiale del Daily elettrico, aveva peraltro messo in chiaro come il 2023 sarebbe stato l’anno del Daily. Massimo Revetria, responsabile gamma leggera IVECO mercato Italia, lo esplicita ulteriormente. “Siamo pronti alla commercializzazione dell’eDaily, consolidando il brand Daily anche in questo settore. Quest’anno vogliamo creare campagne commerciali che siano adeguate al contesto in cui ci troviamo e lo faremo anche grazie al coinvolgimento di un nuovo testimonial, Enrico Brignano”. L’attore romano, già utilizzatore del Daily per il supporto alla logistica della sua attività professionale sarà, infatti, il nuovo volto del light truck campione d’incassi.

iveco-italia-4

Un light truck che ha tutto sommato performato bene nel 2022, pur in un mercato – quello dei veicoli compresi tra 3,5 e 7,49 ton di massa totale – in flessione del 17%. La quota di mercato del Daily è risalita al 32,6%, in crescita di 5 punti rispetto all’anno precedente. Persistono anche in questo settore criticità per quanto riguarda l’approvvigionamento. per quanto riguarda le applicazioni, poi, cresce la richiesta nei settori dell’edilizia e del freddo, mentre arretra leggermente nell’ultimo miglio e nella distribuzione. Ancora marginale la domanda di veicoli elettrici: non più del 3% nel 2022, con previsioni che non si spingono oltre il 5-6% del totale.

IVECO, tuttavia, nel 2023 spingerà forte sull’eDaily, cercando di portare il veicolo in giro per il territorio, oltre a ospitare chiunque vorrà vederlo da vicino all’Industrial Village di Torino. Riaffermata, in questo ambito, la cooperazione con Enel X sui sistemi di ricarica, così come il focus sul noleggio del Daily in alternativa all’acquisto grazie alla società GATE, creata da IVECO e in rampa di lancio per la metà di quest’anno.

Gamma pesante. Buffa: “Obiettivo tornare a tempi di consegna ottimali”

Nel segmento dei veicoli medi e pesanti, il 2022 è stato un anno se possibile ancora più sfidante, con una prima parte dell’anno funestata dalle difficoltà nell’approvvigionamento delle materie prime, a fronte di una seconda metà di ripresa, che ha consentito a IVECO di consolidare la prima posizione nel mercato sfiorando il 31% di quota (qui i dati Vado e Torno relativi al segmento over 16-ton). “Nell’ultima parte dell’anno abbiamo migliorato tantissimo la flessibilità della nostra fabbrica”, ci ha detto Fabrizio Buffa, responsabile gamma media e pesante di IVECO mercato Italia. “In ottica 2023 il nostro obiettivo è tornare ad avere dei tempi di consegna canonici per i clienti. Grazie alla forza della nostra rete, già oggi siamo in grado di garantire consegne nell’ottica dei 3 mesi, o addirittura la pronta consegna”.

iveco-italia-3

Parlando di tecnologia, Valerio Vanacore, responsabile trazioni alternative IVECO mercato Italia, ha ribadito che l’approccio di IVECO continua a essere assolutamente multi-tecnologico. “Biometano, elettrico e idrogeno integrano la nostra offerta diesel”, ha detto, scandendo una sorta di roadmap per il 2023. “Entro metà anno arriverà il gemello elettrico del nostro Daily, mentre entro la fine dell’anno avremo le prime consegne dei trattori elettrici Nikola Tre agli early adopter che lo hanno scelto alla fine del 2022”.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

Geotab Partner Day, l’anno della maturità

Si è svolta ieri a Roma, nella splendida cornice dell’Ara Pacis, la quarta edizione del Partner Day, la giornata dedicata all’ecosistema in cui Geotab opera, ovvero a partner, rivenditori, clienti e stampa. Franco Viganò, Director, Strategic Channel & Italy Country Manager di Geotab, ha definito il ...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...