Good Truck Società Cooperativa, la più grande cooperativa di trasporti alimentari in Italia, aggiunge alla propria flotta un Renault Trucks T480 Turbo Compound. La cooperativa è nata nel maggio 2021, a seguito della fusione tra due importanti e storiche aziende nel settore della logistica e del trasporto agroalimentare: la CTA (Cooperativa Trasporti Alimentari) e la CTL (Cooperativa Trasporto Latte). Il nome Good Truck è il risultato di una riflessione e di una visione del mercato, che negli ultimi anni sta vivendo un miglioramento e una evoluzione continua.

“Questa prospettiva orientata al futuro ha ispirato la scelta del nome al fine di rappresentare l’identità aziendale, sottolineando l’impegno nel fornire un servizio di alta qualità che soddisfi le esigenze e le richieste in costante cambiamento, offrendo soluzioni che non siano mai standardizzate ma che vengano sempre studiate in funzione della precisa necessità e richiesta del cliente”, spiega Ignazio Giuliana, Responsabile Gestione Parco veicolare e acquisti della cooperativa.

Good Truck ha il proprio quartier generale ad Anzola dell’Emilia (BO) ed è specializzata nell’offrire soluzioni di logistica e trasporto tra il centro e il nord Italia, nel settore agroalimentare. Può contare su un parco veicolare di 500 autoveicoli tra motrici, trattori e semirimorchi. Renault Trucks T480 Turbo Compound rappresenta l’ultimo acquisto da parte della società di trasporti, la quale aggiunge alla propria flotta un veicolo altamente innovativo. Infatti, grazie a tecnologie di ultima generazione e servizi dedicati, questo nuovo veicolo consente un risparmio di carburante fino al 10%.

“Dopo un’attenta valutazione abbiamo deciso di acquistare un trattore della gamma Renault Trucks per conoscere e mettere alla prova le potenzialità del nuovo motore DE13 unito alla tecnologia Turbo Compound. Siamo molto attenti all’ottimizzazione della gestione del nostro parco veicolare e quindi delle nostre attività di trasporto e riteniamo che poter sperimentare nuove tecnologie sia importante per lo sviluppo della nostra attività e per lo stile di guida e la sicurezza dei nostri autisti e di tutti gli utenti della strada”, conclude Giuliana.

Nella scelta del prodotto ha giocato un ruolo importante anche la disponibilità e la professionalità della concessionaria Renault Trucks Sicamion di Faenza che ha fornito un supporto e una consulenza qualificata nel presentare il prodotto e le nuove tecnologie del brand transalpino.

In primo piano

Articoli correlati

La flotta multi-fuel di IVECO accompagnerà il tour europeo dei Metallica

IVECO si prepara ad accompagnare i Metallica nelle date europee dell’M72 World Tour, nell’ambito della partnership annunciata lo scorso novembre a Barcellona in occasione della presentazione della line-up rinnovata di IVECO. Inoltre, IVECO collaborerà con Shell per rifornire i veicoli lungo la strad...

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....