Fine dell’anno col botto nel mondo dei truck sostenibili. Verranno assegnati il 22 dicembre i premi del Sustainable Truck of the Year 2023, gli unici in Europa a premiare i veicoli per le loro caratteristiche di sostenibilità. La cerimonia di premiazione verrà trasmessa alle ore 20 su Go-TV (canale 229 della piattaforma Sky), su Vado e Torno, Sustainable Truck&Van e sui canali social delle due piattaforme.

Sustainable Truck of the Year 2023: le tre categorie

La settima edizione del riconoscimento internazionale non cambia la sua formula: saranno tre anche quest’anno le categorie premiate. Van per i veicoli con portata massima fino a 3,5 ton; Distribution per veicoli a 2 o 3 assi fino a 26 ton di massa totale a terra; Tractor per i ‘pesanti’ stradali fino a 44 tonnellate. Tre finalisti per ognuna di queste categoria (ne parliamo più avanti), un solo vincitore, vale a dire il veicolo in grado di soddisfare pienamente i 40 parametri tecnici suddivisi in 6 macro aree presi in considerazione dalla giuria. Sul sito ufficiale del Sustainable Truck of the Year tutte le informazioni utili sul premio internazionale.

Nel ventaglio dei finalisti del Sustainable Truck of the Year 2023, ben 6 dei 9 nominati sono veicoli full electric. Le categorie Van e Distribution, infatti, sono ormai rappresentate solo da veicoli a emissioni zero, che non sono – e questo è un punto fondamentale nel regolamento del STY – semplici prototipi, bensì veicoli già disponibili sul mercato, dunque immediatamente acquistabili.

I tre finalisti nella categoria Tractor

Nel tris di campioni della categoria Tractor, al contrario, non figura nemmeno un veicolo con alimentazione alternativa. Seppure qualche trattore stradale elettrico si sia visto, nessuno sinora si è presentato con le stigmate del long distance. Troppo poca l’autonomia, al palo le infrastrutture e ancora non univoca la strada da seguire, soprattutto sul tema idrogeno. Il parterre dei finalisti di quest’anno tra i Tractor è di tutto rispetto: in rigoroso ordine alfabetico, il DAF XG plus 480, che ha riscritto la storia del nostro Supertest 500 km spingendosi fino alla soglia dei 3,9 km/litro grazie a uno sfruttamento inedito del nuovo regolamento europeo in materia di sagoma limite; il Renault Trucks 480 Evo, campione di efficienza e migliorato dalla Casa della Losanga sia fuori che dentro, senza peraltro snaturare la tradizione dei pesanti Renault; infine, lo Scania 500 S ‘Super’, mosso da un motore a 6 cilindri in linea con distribuzione bialbero che spinge un veicolo rinnovato grazie a significativi investimenti da parte del costruttore.

Comanda l’elettrico: Distribution e Van

Con la categoria Distribution si entra nell’orbita degli elettrici. Si comincia, anche qui in ordine alfabetico, dal MAN eTGM, che promette un’autonomia in grado di lambire i 200 chilometri con una ricarica e una dotazione senza compromessi. Ad alimentare il motore elettrico ci sono ben 12 pacchi batterie da 185 kWh. Mercedes-Benz ha piazzato il suo eActros, primo elettrico prodotto in serie dalla Casa della Stella, nella terzina finalista: nella versione con 4 pacchi batterie e una capacità reale di circa 400 kWh, il truck elettrico è in grado di percorrere fino a 400 chilometri in determinate condizioni. Completa la lista ristretta il Volvo FL Electric, un veicolo estremamente agile ma anche sicuro, confortevole ed efficiente, con possibilità di ricarica veloce in circa due ore.

Anche tra i veicoli commerciali leggeri (categoria Van) la lingua di quest’anno è quella dell’elettrico, senza se e senza ma. Si comincia da Ford, che candida il nuovo E-Transit, con i 300 chilometri di autonomia promessa abbinati ai tradizionali punti di forza di un veicolo best seller per definizione.

Sorprendente fino a un certo punto la nomination del Maxus eDeliver 9, realizzato in Cina e importato in Italia dal gruppo milanese Koelliker. Autonomia e volume di carico sono due tra i punti di forza di un furgone che può sicuramente dire la sua anche nei mercati più sfidanti. Infine, Opel candida il Vivaro-e, disponibile in tre lunghezze e con portata fino a 1.275 chili, per un’autonomia che può raggiungere i 330 chilometri.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati