Il 2022 di Renault Trucks non è stato avaro di soddisfazioni. Nonostante la (tuttora) burrascosa questione dell’approvvigionamento della materie prime, che continua a rallentare la produzione, il costruttore francese ha fatturato poco meno di 59mila veicoli in totale, crescendo del 15% su base annua. La quota di mercato nel segmento superiore o uguale a 16 ton sale leggermente al 9,4% in Europa (+0,6%), mentre in Francia sfiora il 30%.

Renault Trucks: soddisfazioni tra gli elettrici

Buone notizie arrivano anche per quanto riguarda la mobilità elettrica, comparto a cui RT guarda con estrema attenzione: lo abbiamo visto con i nostri occhi a Blainville-sur-Orne, lo scorso anno, e lo dimostrano i piani del costruttore per il prossimo futuro, con l’atteso lancio dei veicoli pesanti (E-Tech Serie C e T) per construction e trasporto a lungo raggio. Ebbene, nel 2022 la Casa transalpina detiene il 24,2% di quota di mercato tra gli elettrici medi e pesanti. Una quota che sfiora il 75% in Francia. Inoltre, lo scorso anno RT ha fatturato 268 veicoli commerciali elettrici Renault Trucks E-Tech Master.

Potrebbe interessarti

Una tendenza in crescita, quella sugli elettrici, che secondo i responsabili del costruttore proseguirà anche nel 2023, dal momento che Renault Trucks ha registrato lo scorso anno più di 1700 ordini di veicoli elettrici e che entro la fine dell’anno verrà avviata la costruzione dei pesanti C e T. L’obiettivo di Renault Trucks è quello di vendere solo veicoli a emissioni zero entro il 2040.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati

Daimler Truck e Linde insieme per il rifornimento di idrogeno liquido

Daimler Truck e Linde Engineering presentano sLH2, una tecnologia di rifornimento sviluppata congiuntamente per l’idrogeno liquido sottoraffreddato. Rispetto all’idrogeno gassoso, l’idrogeno liquido sottoraffreddato (sLH2) consente una maggiore densità di stoccaggio, una maggiore autonomia, un rifor...