Renault Trucks ha svelato il design dei nuovo camion elettrici E-Tech delle Serie C e T, pensati rispettivamente per il construction e per la distribuzione regionale. I nuovi truck, pre-ordinabili già a partire dallo scorso ottobre, erano stati annunciati a marzo di quest’anno e saranno realizzati in serie presso lo stabilimento francese di Bourg-en-Bresse a partire dal 2023. Saranno, inoltre, i primi modelli che potranno fregiarsi del nuovo logo sviluppato da Renault Trucks.

Renault Trucks
Renault Trucks E-Tech, Serie C

I nuovi camion elettrici Renault Trucks, rivisti nel design

I progettisti di Renault Trucks hanno apportato modifiche al frontale riuscendo a conservare una perfetta armonia delle linee. I nuovi camion elettrici integrano i tipici elementi grafici della linea E-Tech di Renault Trucks: coprimozzi blu, striscia verticale sui lati del veicolo e targa distintiva E-Tech nella parte anteriore, con la nuova targa Emblem in plexigras blu.

Potrebbe interessarti

Inoltre, per aumentare la sicurezza, la parte anteriore dei veicoli è stata spostata in avanti di 115 millimetri e sui lati sono stati posizionati dei radar. Il telaio è inoltre dotato di una pedana modificabile per ottimizzare lo spazio delle
batterie. Per quanto riguarda la calandra, completamente rielaborata, i progettisti di Renault Trucks si sono ispirati al
mondo della musica elettronica, con un design che ricorda un equalizzatore. La parte anteriore dei veicoli è
completamente verniciata per rafforzare l’idea elettromeccanica.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati

Daimler Truck e Linde insieme per il rifornimento di idrogeno liquido

Daimler Truck e Linde Engineering presentano sLH2, una tecnologia di rifornimento sviluppata congiuntamente per l’idrogeno liquido sottoraffreddato. Rispetto all’idrogeno gassoso, l’idrogeno liquido sottoraffreddato (sLH2) consente una maggiore densità di stoccaggio, una maggiore autonomia, un rifor...