stv

Nell’ambito della prima tappa a Firenze del tour itinerante “Puliamo la tua piazza” organizzato dalla Losanga per lanciare i suoi nuovi mezzi elettrici, Renault Trucks ha consegnato a Gorent S.p.A il primo D Wide Z.E. completamente elettrico in Italia, in questo caso appositamente allestito per la raccolta dei rifiuti. L’azienda fiorentina, con una lunga storia nel settore del noleggio veicoli per l’igiene urbana, è fortemente impegnata nel trasporto sostenibile e vanta un modello di business basato sull’economia circolare: proprio per questo ha scelto Renault Trucks per introdurre nella sua flotta veicoli pesanti elettrici, confermando così il suo impegno nella transizione energetica.

Renault Trucks D Wide Z.E, si parte dalla città di Dante: un “dolce stil novo” per le motorizzazioni alternative

Il veicolo acquistato da Gorent S.p.A., un Renault Trucks D Wide Z.E. BOM P6x2 26T, è dotato di compattattore per la raccolta dei rifiuti urbani ed è stato ufficialmente presentato nelle suggestiva cornice di Piazza della Signoria nel capoluogo toscano. L’Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia Pierre Sirolli ha consegnato ufficialmente le chiavi del nuovo veicolo elettrico a Furio Fabbri, Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda fiorentina.

Le due aziende hanno presentato la loro partnership durante la conferenza stampa che si è svolta presso Palazzo Vecchio, con la presenza dell’Assessora all’ambiente Cecilia Del Re, dell’Assessore alle grandi infrastrutture, mobilità e trasporto pubblico locale Stefano Giorgetti della Giunta di Firenze e del Presidente di Alia Servizi Ambientali SpA Nicola Ciolini, dando ufficialmente il via all’evento “Puliamo la tua Piazza”.

Renault Trucks

L’obiettivo per il 2025 è il raggiungimento del 10% della produzione di veicoli elettrici

“Sono molto fiero dell’accordo storico siglato con Gorent e di aver consegnato in Italia il primo veicolo pesante elettrico” dichiara Pierre Sirolli, Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia. “Questa importante collaborazione dimostra come le aziende italiane si stiano preparando al meglio per la transizione energetica. Il Comune di Firenze ha dimostrato una totale comprensione verso l’importanza di attuare un cambiamento radicale all’interno della città, per salvaguardare l’ambiente. La riduzione delle emissioni di CO2 e il miglioramento della qualità di vita dei cittadini sono fra le principali priorità di Renault Trucks e miriamo a raggiungere il 10% della nostra produzione in veicoli elettrici entro il 2025. Il cambiamento è oggi e Renault Trucks, come costruttore, è pronto a rispondere alle esigenze delle aziende che vogliono attuare la rivoluzione green in Italia.”

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella si augura che la rivoluzione green iniziata nel capoluogo toscano possa arrivare un giorno, proprio attraverso lo smaltimento dei rifiuti, a produrre quell’energia che serve per alimentare i compattatori elettrici della raccolta. “Se riusciremo a creare impianti moderni attraverso i rifiuti, che producono energia, attraverso quell’energia possiamo alimentare i nostri mezzi pubblici. Dobbiamo puntare a questa direzione. La strada che abbiamo imboccato è quella giusta. C’è ancora molto da fare, ma siamo determinati ad andare avanti” dichiara il Sindaco.

Prosegue il tour itinerante “Puliamo la tua piazza”. Ecco le date

Il veicolo 100% elettrico sarà presente nelle principali piazze d’Italia durante il Roadshow: le autorità e i cittadini potranno conoscere da vicino la qualità e l’efficienza del mezzo. Il tour proseguirà con le seguenti date, fino a fine luglio. Riprenderà a settembre, dopo la pausa estiva.

Renault Trucks

In primo piano

Articoli correlati