Manca pochissimo ormai all’attesissimo weekend di Misano che darà il via al Goodyear FIA European Truck Racing Championship 2022, il primo con Goodyear nella veste di main sponsor. Due gare previste sabato 21 maggio; altre due in programma domenica 22 maggio e il circuito dedicato al compianto Marco Simoncelli lancerà il campionato europeo dei camion. Segnando anche una ricorrenza importante, cioè il trentesimo anniversario della prima gara riservata ai camion disputata proprio al Misano World Circuit.

misano ETRC

Come raccontiamo anche nella nostra rubrica mensile “Correva l’anno” che trovate in fondo a Vado e Torno di maggio, era il 1992 quando l’European Truck Racing Championship fece il suo esordio in Italia (e noi di Vado e Torno c’eravamo…).

Il truck racing riparte dalla tappa di Misano Adriatico

Tornando all’attualità, l’edizione 2022 dell’ETRC vedrà impegnati 15 veicoli iscritti che si daranno battaglia nel corso di 8 eventi e per la bellezza di 32 gare complessivamente (qui un riepilogo del calendario 2022). Tutti a contendere la leadership al pilota ungherese Norbert Kiss, che a bordo di un MAN lo scorso anno ha letteralmente dominato la manifestazione, infilando 11 vittorie e 10 pole position. sulle 12 possibili.

Dopo due anni di stop, poi, riprenderanno anche i test drive, organizzati dai media partner Vado e Torno e Trasportare Oggi, che vedranno coinvolte, con i loro veicoli, le case costruttrici DAF, Iveco, Mercedes-Benz Trucks e Renault Trucks. Sono previsti sia giri in pista che in strada, secondo slot prestabiliti, in entrambe le giornate. Per poter partecipare occorrerà registrarsi presso lo stand dei due media partner nell’area prove (paddock 1). Vado e Torno e Trasportare Oggi impegnati anche nel raccontare l’intero campionato 2022 nel programma Formula Truck, l’unico in Italia interamente dedicato al truck racing, la cui prima puntata è andata in onda il 28 aprile. Qui il calendario degli appuntamenti di Formula Truck nel 2022.

Potrebbe interessarti

Il ritorno del pubblico senza restrizioni

L’appuntamento che segnerà un ritorno al pre-pandemia, a cominciare dall’allestimento dell’area commerciale nel paddock fino alle presenze. Dopo i 10.000 spettatori dell’edizione 2021, quella della ripartenza in un contesto ancora condizionato dal Covid, si prevede un ritorno al passato con un avvicinamento alle 40.000 presenze. Un dato significativo per un evento che ha anche un importante risvolto economico per l’indotto sul territorio, misurato prima del Covid in 14 milioni di euro.

In primo piano

Articoli correlati

A Transpotec Logitec 2024 le soluzioni per un trasporto merci sostenibile

Grazie alla presenza del 100% del mercato dei costruttori di mezzi pesanti europei – DAF Veicoli Industriali, Daimler Truck Italia, Ford Trucks Italia, Italscania, IVECO, MAN Truck & Bus Italia, Renault Trucks Italia, Volvo Trucks Italia – Transpotec permetterà di conoscere lo stato dell’arte dell’i...