MAN ha presentato il suo Rapporto di sostenibilità 2021, che delinea la strategia del costruttore tedesco, impegnato come è ovvio a ridurre le emissioni sia in fase di costruzione dei veicoli, sia per il funzionamento degli stessi. La sostenibilità, insomma, come parte integrante della strategia aziendale, come confermato dalla partecipazione di MAN agli SBTi (Science-Based Target initiative).

Il Rapporto di sostenibilità MAN: il commento del CEO Vlaskamp

“Anche in questi tempi difficili, ribadiamo la nostra responsabilità aziendale e consideriamo l’azione sostenibile come un requisito per rimanere competitivi e affrontare le sfide globali”, ha dichiarato Alexander Vlaskamp, CEO dell’executive board di MAN.

Potrebbe interessarti

“Vogliamo diventare un’azienda sostenibile. Questo obiettivo deve essere radicato nel nostro DNA e nella consapevolezza di tutti i nostri dipendenti”, ha aggiunto Stefan Klatt, Head of Corporate Responsibility MAN e membro di TRATON GROUP (qui l’intervista rilasciata all’inizio di quest’anno a Sustainable Truck&Van).

I truck elettrici prodotti a partire dal 2024

Entro il 2030, le emissioni di gas serra per chilometro di camion, autobus e furgoni venduti da MAN saranno inferiori del 28% rispetto ai livelli del 2019. MAN punta a un bilancio a zero emissioni di gas serra al più tardi entro il 2050: zero emissioni nette lungo l’intera catena di creazione del valore.

La misura strategica più importante per risparmiare CO2 è l’elettrificazione della flotta MAN, una trasformazione già iniziata. “Entro la fine del decennio, almeno la metà dei veicoli che vendiamo nell’UE saranno elettrici”, ha aggiunto Vlaskamp. “Inizieremo la produzione di truck pesanti elettrici all’inizio del 2024”. Questi camion elettrici soddisferanno i requisiti tecnici per un’autonomia giornaliera compresa tra 600 e 800 chilometri. Inoltre, MAN sta anche lavorando con i partner per sviluppare un camion a idrogeno.

In primo piano

Ford E-Transit, il mito si fa green. La nostra impressione di guida

Comincia l’era dell’iconico van Ford con motore elettrico da 184 o 269 cavalli. Con un’autonomia di marcia che si spinge alla soglia dei 300 chilometri togliendo ogni ansia da ricarica e una ricca dotazione che per la prima volta porta a bordo il sistema di infotainment Sync 4. L’E-Transit è offerto...

Articoli correlati