La divisione italiana di MAN Truck & Bus, conscia dell’importanza che la salute e il benessere ricoprono nella vita dei dipendenti, ha potenziato i suoi servizi di welfare aziendale. Per il secondo anno consecutivo il Leone ha infatti disposto nei riguardi dei dipendenti che ne hanno diritto e che scelgono di convertire totalmente il premio di produzione in Welfare, di devolvere in aggiunta all’importo di quest’ultimo, il 100% dei contributi previdenziali dovuti sul premio. In questo modo ciascun dipendente può, non solo beneficiare dell’intero premio senza applicazione di contributi e ritenute fiscali (come disposto dalla Legge di Stabilità del 2017), ma anche riceverne un ulteriore incremento grazie al versamento dell’intero costo azienda in piattaforma Welfare, con conseguente aumento del plafond di servizi a disposizione del dipendente.

MAN Italia e l’attenzione per gli interventi integrativi al welfare aziendale

L’attenzione alla salute, al benessere e alla qualità della vita dei propri dipendenti è un fattore riconosciuto come determinante per le aziende perché riflette la produttività e la crescita del business. Per questa ragione oggi i programmi di welfare aziendale rappresentano uno strumento davvero efficace a disposizione delle organizzazioni che intendono supportare l’equilibrio tra vita lavorativa e privata delle persone, migliorare il clima aziendale e la motivazione di ciascun collaboratore.

E la risposta alle iniziative di MAN Italia sono state estremamente positive. Infatti sono sempre più numerosi i collaboratori MAN Italia che decidono di convertire il proprio premio di produzione nella piattaforma welfare perché quest’ultima consente di poter disporre di numerosi servizi utili inclusa anche la cassa sanitaria, grazie alla quale, è possibile richiedere il 100% del rimborso delle spese mediche sostenute sia dal dipendente sia dai familiari. MAN Italia ritenendo che il benessere e il sostegno ai propri collaboratori non debba essere un privilegio solo per i dipendenti ma per tutte le persone che svolgono la propria attività lavorativa in azienda, ha stabilito che il bonus sia riconosciuto anche agli stagisti.

In primo piano

Articoli correlati

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....

Volvo amplia l’offerta di camion alimentabili a biodiesel

Il B100 è ora disponibile per un'ampia selezione di motori nei modelli Volvo FL, FE, FM, FMX, FH e FH16. L'attuale gamma di camion Volvo per impieghi medi e pesanti viene oggi offerta con motorizzazioni alimentate a diesel, biodiesel, HVO, CNG (gas naturale compresso), LNG (gas naturale liquefatto),...