stv

La fase di preparazione per le somministrazioni in azienda, annunciata sul finire dello scorso aprile dal produttore di Monaco, è finalmente giunta al termine: a breve MAN inizierà la campagna vaccinale presso le proprie sedi in Germania. Il programma di vaccinazione completo per tutti i dipendenti MAN Truck & Bus delle sedi tedesche, nello specifico, verrà avviato a partire dall’8 giugno. La campagna, che è in linea con la strategia nazionale tedesca di vaccinazione, avverrà su base volontaria.

“Fin dall’inizio della pandemia, il nostro obiettivo principale è stato proteggere i dipendenti dall’infezione e aiutare a rallentare la diffusione di Covid-19”, ha affermato Martin Rabe, Chief Human Resources Officer and Labour Director at MAN Truck & Bus, riassumendo l’obiettivo dell’azienda. “Ecco perché abbiamo lavorato molto duramente per essere in grado di offrire le vaccinazioni il prima possibile presso gli stabilimenti come parte della strategia nazionale di vaccinazione. Immunizzando i nostri dipendenti, stiamo entrando nella fase successiva della lotta contro la pandemia da Corona virus”.

MAN

MAN, la salute dei dipendenti prima di tutto

Dall’8 giugno 2021, i dipendenti delle sedi MAN in Germania potranno dunque ricevere il vaccino contro il Covid-19. L’organizzazione per gestire la campagna vaccinale è terminata, sono state predisposte le linee per le somministrazioni ed è stata confermata la consegna dei vaccini. A seconda della disponibilità dei vaccini, nelle prossime settimane sarà data così la possibilità a quanti più dipendenti possibile di ricevere il vaccino.

Nell’ambito della campagna di vaccinazione, nelle prossime settimane, tutti i dipendenti avranno l’opportunità di essere vaccinati durante l’orario di lavoro presso i locali aziendali. L’offerta di vaccinazione completa le misure già esistenti di protezione che includono i test rapidi e molecolari in caso di sospette infezioni da Corona virus tra i dipendenti, con l’obiettivo di interrompere le catene di infezione in una fase iniziale.

MAN inoltre offre ai propri dipendenti due self-test a settimana. MAN Truck & Bus sostiene l’ambizioso progetto di immunizzare rapidamente il maggior numero possibile di persone. È quindi logico che il servizio medico aziendale offra le vaccinazioni per i dipendenti. “Vogliamo aiutare a raggiungere una rapida copertura vaccinale della popolazione”, ha infine sottolineato Oliver Breitkopf, Chief Medical Officer at MAN Truck & Bus SE. I preparativi per l’inizio della vaccinazione sono stati completati in tutte le sedi tedesche, ad esempio installando impianti di raffreddamento e predisponendo tutti i materiali di consumo necessari.

In primo piano

Articoli correlati