L’Eurotruck Racing si arrende alla pandemia. Nel 2020 non sarà assegnato alcun titolo, piloti o team. Con i contagi che ancora galoppano a livello europeo, la decisione di Etra (European truck racing association), promoter del campionato continentale, in accordo con la Fia (Federazione internazionale dell’automobile), era nell’aria da tempo. L’annullamento dell’ultima tappa delle sole tre previste per il 2020 aveva rappresentato un indiscutibile campanellino d’allarme.

Eurotruck racing

Eurotruck Racing, un anno sospeso. Tra rimandi e (poche) gare

A nulla sono valsi i tentativi di ricalendarizzare le tappe della stagione. Anche rimodulando gli appuntamenti, l’impossibilità di garantire un congruo numero di corse (ultima tegola, l’annullamento della gara di Misano, prevista a metà novembre), ha suggerito l’unica via possibile: annullare la stagione e dare a tutti, piloti, team e fan della specialità, appuntamento al 2021, nella speranza di una ripartenza che sia davvero tale.

Nell’Albo d’oro delle corse per camion, accanto all’anno 2020 ci sarà dunque una doppia casella vuota. E il ricordo di due soli appuntamenti disputati: a Most (vittorie di Kiss, Lacko e Lenz), e all’Hungaroring (tripletta di Kiss e un successo per Lacko). Il colorato circus dei truck da competizione va dunque in letargo nell’anno più difficile della sua storia. Avranno modo, piloti e team, di affinare le armi, ovvero i camion, in vista del prossimo anno.

Quando i camion si riprenderanno a sportellate

Quando, riannodando il filo della trama interrottasi di fatto con la conclusione della stagione 2019, si ripartirà alla caccia del trono sul quale negli ultimi due anni hanno spadroneggiato Iveco (due titoli consecutivi) e l’occhialuto tedesco Jochen Hahn, sei volte campione della specialità.

E non c’è dubbio che anche l’anno prossimo saranno ancora loro, Iveco e Hahn, a fare da lepre, inseguiti da una muta di agguerriti Man (la tripletta di Kiss in Ungheria è in tal senso indicativa) e dal sempre temibile Freightliner di Lacko. Con l’auspicio di qualche outsider che possa rendere la stagione ancora più appassionante.

Eurotruck Racing, annunciate le date del 2021

Nel frattempo gli organizzatori del circus camionistico hanno annunciato le date del 2021. Una stagione che, tra le altre cose, farà il suo debutto proprio in Italia, nello storico circuito di Misano dedicato a Marco Simoncelli. La data ungherese e quella francese restano tuttavia ancora soggette agli accordi con i gestori locali degli eventi. Ecco le date:

  • 22/23 maggio: Misano, ITA
  • 12/13 giugno: Hungaroring HUN*
  • 17/18 luglio: Nürburgring, GER
  • 28/29 agosto: Most, CZE
  • 11/12 settembre: Zolder, BEL
  • 25/26 settembre: Le Mans, FRA*
  • 2/3 ottobre: Jarama, ESP

“Dopo un 2020 estremamente difficile, siamo molto felici di avere l’impegno dei nostri organizzatori per la prossima stagione – ha commentato Rolf Werner, Amministratore Delegato di ETRA -. Stiamo lavorando a stretto contatto con gli organizzatori dell’evento per migliorare ulteriormente il nostro attuale protocollo COVID-19, che si è rivelato estremamente funzionale nei due weekend di gara che si sono svolti nel 2020”.

In primo piano

Articoli correlati

La flotta multi-fuel di IVECO accompagnerà il tour europeo dei Metallica

IVECO si prepara ad accompagnare i Metallica nelle date europee dell’M72 World Tour, nell’ambito della partnership annunciata lo scorso novembre a Barcellona in occasione della presentazione della line-up rinnovata di IVECO. Inoltre, IVECO collaborerà con Shell per rifornire i veicoli lungo la strad...

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....