Ford Trucks Italia riporta la leggenda del passato degli anni ’70 sulle strade di oggi con una versione speciale, in edizione limitata, del trattore F-MAX con l’esclusiva livrea ispirata al Transcontinental. 

Correva l’anno 1975 e Ford, da Detroit, decise di entrare nel mercato europeo con un mezzo pesante costruito ad hoc per rispondere alle esigenze del Vecchio continente. I canoni stilistici e il codice della strada erano diversi da quelli americani: fu così che nacque il leggendario Ford Transcontinental, che resta ancora oggi nella memoria di tantissimi operatori del settore. 

A distanza di oltre 50 anni, il Transcontinental torna nelle strade italiane con una produzione in edizione limitatissima dell’F-MAX con livrea Heritage. 

Ford Trucks Italia è operativa nel mercato italiano dal 2019. F-MAX, nello stesso anno, vince il prestigioso premio “Truck of the Year”. Nell’F-MAX Transcontinental rimangono intatti carattere e autenticità distintivi dell’Ovale Blu, ma migliorano comfort e prestazioni: un perfetto mix tra il mito del passato e la più moderna tecnologia. 

Ford Transcontinental, generazioni a confronto 

Mettendo a confronto il Ford Transcontinental 4435 e il suo erede di oggi, l’F-MAX, è evidente che provengano dalla stessa famiglia. L’antenato dell’F-MAX, ai tempi in cui percorreva le strade europee, lo chiamavano “il condominio”, per la sua cabina molto alta sul telaio per fare spazio al motore Cummins 6 cilindri in linea da 353 cavalli. Il pavimento era quasi piatto. 

L’F-MAX di cavalli ne ha 500, ottenuti grazie al potente motore Ford Ecotorq 6 cilindri in linea. Le performance e l’efficienza sono ulteriormente migliorate grazie all’introduzione della nuova trasmissione prodotta “in house” da Ford Trucks. L’ampiezza della cabina e il comfort restano attributi in comune tra passato e presente: punto di forza ancora oggi dell’F-MAX sono i 2,5 metri dell’abitacolo, sapientemente insonorizzato, e i dettagli studiati per far rivivere la comodità di casa durante i lunghi viaggi. Sono passati 50 anni dal primo Transcontinental ma i valori di Ford Trucks e l’attenzione verso l’autista restano gli stessi. 

Dopo l’interesse riscontrato dal progetto iniziale di rimettere su strada una versione moderna della vecchia leggenda, Ford Trucks Italia mette a disposizione del pubblico una versione limitata dell’F-MAX caratterizzato dalla speciale livrea che omaggia i colori dell’unico suo antenato ancora funzionante presente in Italia, configurato nella versione top di gamma Luxury e contraddistinto dallo sterzo elettroidraulico EHPAS – il volante con servoassistenza elettrica su tre livelli (Comfort, Balanced e Stable rispettivamente per città, misto e lunghi percorsi interurbani) – e dalla nuovissima trasmissione Ecotorq a 16 marce che lima ancora di più i consumi rispetto alla precedente versione da 12 velocità. 

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati

Daimler Truck e Linde insieme per il rifornimento di idrogeno liquido

Daimler Truck e Linde Engineering presentano sLH2, una tecnologia di rifornimento sviluppata congiuntamente per l’idrogeno liquido sottoraffreddato. Rispetto all’idrogeno gassoso, l’idrogeno liquido sottoraffreddato (sLH2) consente una maggiore densità di stoccaggio, una maggiore autonomia, un rifor...

Volvo presenta FM Low Entry, il suo primo camion totalmente elettrico

Volvo lancia il suo primo modello di camion di sempre progettato solo con trazione elettrica. Con capacità di carichi pesanti e un eccellente visibilità per il conducente, FM Low Entry (ingresso ribassato) è un camion elettrico ottimizzato per una guida sicura ed efficiente nelle aree urbane.