Acitoinox non ha assolutamente intenzione di venire meno alla sua vocazione custom. La realtà salernitana è specializzata nelle personalizzazioni di camion. Questo, in linea con la sua campagna di comunicazione “Testimonial”, a cui recentemente si è aggiunto l’appuntamento “Sosta con Acitoinox“. Adesso, punta i riflettori sulla sua ultima creazione, un Mercedes Actros 1963 Edition 1.

E, manco a dirlo, le luci di questi ipotetici riflettori non possono che risplendere in un turbinio di scintille. Questo, grazie all’allestimento con il classico acciaio lucido Super Mirror, specchio di una volontà che negli anni ha saputo cucire su misura fior fiore di abiti per “taglie forti”, i nostri amanti pesanti stradali.

acitoinox

Acitoinox, la “luccicanza” sul Mercedes Actros. Ma non c’entra Stephen King

L’ultima tappa in ordine di tempo della campagna di comunicazione targata Acitoinox ha visto come protagonisti due camionisti pisani, Fabio e Maurizio. Camionisti che hanno portato nell’atelier dell’azienda salernitana il loro Mercedes Actros 1963 Edition 1. Una customizzazione, a detta loro, andata ben oltre le più rosee aspettative.

La bontà della lavorazione Acitoinox sull’Actros in questione, tra le altre cose, è stata confermata anche dalla vittoria di due importanti raduni locali, il Raduno Truck and Tuning di Savio di Ravenna e quello di Truck in Sud, di Caserta. Appuntamenti in cui il pesante Mercedes ha sfoggiato il luccichio dei nuovi accessori.

Quando il conducente è al centro del progetto

Una campagna di comunicazione votata dunque alla valorizzazione del brand attraverso le parole e le esperienze del cliente, qui davvero al centro del progetto. Una tendenza, quella che vede il ruolo del cliente/conducente sempre più al centro degli sforzi produttivi, in linea anche con le strategie dei maggiori produttori di camion.

A titolo esemplificativo basti pensare alle nuove gamme lanciate quest’anno da MAN e Volvo Trucks entrambe, come abbiamo avuto di ribadire anche noi di Vado e Torno nelle svariate anteprime degli scorsi mesi, ideate intorno a questo concetto.

acitoinox

“Sosta con Acitoinox”, l’opinione al cliente

Anche Vito Guarracino, Marketing Head Manager dell’azienda campana, lo ha voluto sottolineare. «Quest’anno – ha esordito – la campagna si evolve,  prende il nome di “Sosta con ACITOINOX” e diventa un nuovo format, nel quale il cliente è il protagonista assoluto. E lo è  attraverso una sua foto, attraverso immagini emozionali e inedite del suo veicolo e attraverso una chiacchierata che porta anche l’attenzione  sulle figure professionali dell’Azienda, evidenziandone in maniera chiara competenza e professionalità»

Ma non è finita perché c’è poi il “Pit Stop” nel quale,  in modalità “time lapse” , si mostra il processo di montaggio degli accessori sul veicolo. Le riprese – continua Guarracino – sono preparate con largo anticipo con il consenso del cliente; viene elaborato uno script che focalizza l’attenzione non solo sul cliente e sul suo veicolo, ma anche sulle  varie figure professionali dell’Azienda” .

Un abito su misura per il Grifone

Tutt’altro che parca di novità, l’Azienda campana ha svelato anche le prossime mosse che verranno messe in campo dal Centro Stile del marchio che, rullo di tamburi, tornerà ad occuparsi anche del brand Scania.

Tra tanti progetti in fase di sviluppo ci sono proprio due nuovi concept dedicati agli Scania Serie S. Gli allestimenti, ancora allo stato embrionale, saranno il risultato di una ricerca stilistica arricchita da dettagli importanti, impreziositi da nuove e inedite finiture che faranno del risultato finale un’opera di design a tutti gli effetti. Le prime immagini dei nuovi accessori, fa sapere Acitoinox, saranno disponibili a brevissimo termine.

In primo piano

Articoli correlati

Volvo FH16: con il nuovo motore D17, è più potente e consuma di meno

I test su strada confermano che il nuovo motore dell’FH16 consente di ottenere un risparmio di carburante del 5% e minori emissioni, aggiungendo al contempo il 7% in più di coppia: una combinazione che aumenta l’efficienza e la produttività per le attività di trasporto più impegnative.

FCA consegna 52 nuovi Volvo FH al Gruppo D’Innocenti

Il Gruppo D’Innocenti ha acquistato da FCA, storica concessionaria Volvo Trucks di Roma, 52 nuovi veicoli da impiegare per le consegne espresse a medio e lungo raggio in Italia e in Europa. Sono tutti trattori FH 4x2, montano un motore D13 da 420 cavalli con tecnologia turbocompound.

Scania fonda Erinion, un’azienda di soluzioni di ricarica

Per aiutare i clienti nella transizione al trasporto elettrico, Scania annuncia oggi di aver fondato Erinion, una nuova società specializzata in soluzioni di ricarica private e semi-pubbliche. La mossa strategica vedrà l’installazione di 40.000 nuovi punti di ricarica presso le sedi dei clienti e ra...