Real Trailer Krone

Iveco S-Way, SMET ha concluso i primi test su strada

Il gruppo SMET, leader nel trasporto merci e nella logistica, ha annunciato che la prima fase di test su strada degli Iveco S-Way si è conclusa. Gli Iveco S-Way, i veicoli di nuova generazione della casa torinese, erano stati presentati nel luglio scorso presso l’IFEMA, il centro espositivo e fieristico di Madrid. Nei mesi successivi all’evento, era stata proprio SMET la prima azienda a cui IVECO e CNH Industrial avevano affidato le prove di percorrenza del loro top di gamma lungo le strade d’Europa. Quali sono i risultati?

Iveco S-Way

Iveco S-Way, consumi ridotti con un occhio di riguardo alla connettività

“Abbiamo percorso un totale di 50 mila chilometri, con risultati molto soddisfacenti – ha esordito l’amministratore delegato Domenico De Rosa commentato i dati ottenuti durante il periodo di prova. “I consumi registrati durante questa prima fase di test superano i 3,3 km al litro, confermando l’eccezionale efficienza di consumi garantita da questi nuovi veicoli. Desidero inoltre ricordare che i veicoli Iveco S-Way sono forniti di AEBS, l’avanzato sistema anticollisione che stiamo adottando per tutta la nostra flotta. Si tratta di mezzi all’avanguardia, che ritengo perfetti per le esigenze del nostro gruppo”.

I nuovi veicoli Iveco S-Way presentano un’ottima efficienza di consumi, abbinata a tecnologie avveniristiche e ai più avanzati sistemi di connettività: si tratta infatti di veicoli connessi al 100% e destinati per questo a cambiare radicalmente la gestione delle flotte. Come già avevamo potuto osservare nella nostra anteprima su strada, dal punto di vista del contenimento dei consumi e delle emissioni, i veicoli sono dotati di una nuova tecnologia del motore e della trasmissione Hi-Tronix, oltre che di numerose soluzioni integrate per il risparmio di carburante. Ma non solo: la Connectivity box, la cui adozione rappresenta di fatto la via più diretta per esplorare le frontiere della manutenzione predittiva, è stata progettata per sfruttare appieno i circa 300 sensori che controllano in tempo reale le funzioni vitali del camion, segnalando eventuali anomalie al guidatore.

Iveco S-Way

Non ultimo, nella nota è stato precisato che anche la versione alimentata a metano sarà disponibile. Mihai Daderlat, business director mercato Italia di Iveco, ha poi concluso affermando che “Iveco S-Way è un prodotto di altissima qualità, dove nulla è stato lasciato al caso. I riscontro ottenuti dal gruppo SMET in questa prima fase di test su strada ci confermano che le aziende apprezzano questo nuovo mondo Iveco, fatto di connettività, servizi e digitalizzazione”.

2020-03-06T11:15:17+01:006 Marzo 2020|Categorie: TRUCK|Tag: , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio