La Casa di Torino ha consegnato tre IVECO S-WAY, due Eurocargo e cinque Daily al Gruppo Sodi, azienda che si occupa di manutenzione e realizzazione di strade e autostrade a livello nazionale. Alla cerimonia, che si è svolta presso la sede storica del cliente a Barberino di Mugello (Firenze), hanno partecipato Ubaldo Deodati, IVECO Italy Market District & Key Account Manager, Anna Sodi, titolare Gruppo Sodi, e Lorenzo Ghetti, titolare della concessionaria C. A. & P. Ghetti Spa.

I tre IVECO S-WAY, modello AS440S57T/FP, trattori stradali full pneumatic di colore rosso rubino, in linea con i colori aziendali del parco macchine, sono dotati di motore Cursor 13 da 570 CV con cabina AS tetto basso, rallentatore idraulico, fari a led anteriori e posteriori, misuratore carichi sugli assi, cerchi in lega diamantati, climatizzatore automatico con raffreddatore da fermo, e semirimorchio a vasca posteriore ribaltabile principalmente per trasporto di conglomerato, inerti e materiale di recupero movimento terra.

Gruppo Sodi

Gruppo Sodi, nel pacchetto anche due Eurocargo e cinque Daily

I due Eurocargo scelti dal Gruppo Sodi sono stati forniti in versione cantiere, rispettivamente nei modelli ML160E28K e ML140E28K, sono completi di Cruise Control, sedile autista pneumatico, bloccaggio differenziale e immobilizer. Entrambi i veicoli sono allestiti con cisterna spruzzatrice per prodotti bituminosi ed emulsioni.

I cinque furgoni Daily, modello 35S16V, di colore bianco, verranno impiegati per il trasporto dell’attrezzatura necessaria ai lavori. Nello specifico, due dei cinque Daily hanno passo 4100, mentre gli altri tre hanno passo 3520L, una scelta dettata da necessità di capienza. I veicoli sono 100% connessi e coperti dal pacchetto M&R 3XL- LIFE, contratto di manutenzione programmata e riparazione completa, e verranno impiegati per il trasporto materiali inerti, bituminosi e materiale di recupero movimento terra, oltre al trasporto di attrezzature e segnaletica per supporto dei lavori autostradali. Gli IVECO S-WAY serviranno alla logistica, mentre gli Eurocargo e i Daily saranno destinati all’edilizia stradale e autostradale.

Da più di sessant’anni sulla strada e per la strada

Le origini del Gruppo Sodi risalgono al 1957 per opera di Mario Sodi, padre dell’attuale titolare Anna Sodi. Il core business aziendale è focalizzato sulla logistica e sull’edilizia stradale e, da sempre, anche grazie allo sviluppo tecnologico, il Gruppo si occupa, fra le varie attività, di sgombero neve a copertura di un’ampia zona che va da Arezzo a Sasso Marconi.

“IVECO ha dato prova di essere qualitativamente prestante e all’altezza della mission aziendale. Dopo una prova di circa un mese dell’IVECO S-WAY, superata la valutazione estetica del veicolo, ciò che conta era avere un feedback di chi lavora e viaggia con questi mezzi”, ha commentato Anna Sodi, titolare del Gruppo Sodi. “Per questo l’IVECO S-WAY è stato fatto provare a un nostro dipendente e si è giunti a una valutazione positiva fin da subito, giudicandolo adatto alle esigenze della nostra azienda”.

In primo piano

Articoli correlati

La flotta multi-fuel di IVECO accompagnerà il tour europeo dei Metallica

IVECO si prepara ad accompagnare i Metallica nelle date europee dell’M72 World Tour, nell’ambito della partnership annunciata lo scorso novembre a Barcellona in occasione della presentazione della line-up rinnovata di IVECO. Inoltre, IVECO collaborerà con Shell per rifornire i veicoli lungo la strad...

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....