Torna Formula Truck! Dopo lo Speciale Transpotec andato in onda il 16 maggio scorso, ecco un’altra puntata molto particolare, quella che vi racconterà il weekend del Rubia Engine Oil Misano Grand Prix Truck, andato in scena il 25 e 26 maggio scorsi. Giovedì 30 maggio alle 20 sul canale 68 del digitale terrestre e sui canali web e social di evenT, VeT e ToE, Fabrizio Dalle Nogare e Luca Barassi in studio, insieme ad Alberto Gimmelli e Andrea Trapani inviati speciali, ci condurranno alla scoperta non soltanto della parte agonistica, con la cronaca delle quattro gare inaugurali dell’European Truck Racing Championship 2024.

Formula Truck: viaggio nel cuore del paddock di Misano

Ma anche del paddock, la grande area antistante al circuito che diventa sede di una vera e propria festa per tutti gli appassionati di camion: le case costruttrici con gli ultimi modelli di truck in commercio, i box dei 14 team impegnati nel campionato europeo, il grande piazzale dei camion decorati – anche quest’anno numerossissimi e coloratissimi – e l’affollata area dedicata ai test drive, gestiti ancora una volta da evenT (Vado e Torno e Trasportare Oggi) e in grado di realizzare oltre 400 prove in soli due giorni. E tanto entusiasmo, che abbiamo cercato di catturare con le nostre interviste. In più, una sorpresa proprio sul finale della trasmissione: la presentazione della nuova rubrica Rosa Trucking che ci accompagnerà per tutta la stagione, insieme a Marta Bertazzo.

In primo piano

Articoli correlati

L’IVECO S-WAY vince il Red Dot Award nella categoria Product Design

“Siamo estremamente orgogliosi che la giuria del Red Dot Award abbia premiato il nostro design progettato intorno al cliente, che riflette la qualità superiore dell’S-Way, coniugando in modo efficiente estetica, funzione e innovazione’” ha dichiarato Marco Armigliato, Head of Industrial Design, Ivec...

DAF, 75 anni di veicoli industriali

DAF Trucks festeggia 75 anni di attività nel settore della costruzione di veicoli industriali. Nei primi anni, l’azienda era conosciuta a Eindhoven come “Fabbrica di macchine di Van Doorne”.