Solidarietà Digitale e fase 3Il numero di luglio-agosto di Vado e Torno è disponibile gratuitamente, in formato digitale, per tutti i nostri lettori.

La Vadoetorno edizioni, dopo aver aderito con entusiasmo a “Solidarietà Digitale”, il progetto del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, fornendo accesso gratuito ai numeri delle riviste digitali, prosegue nell’accompagnare i suoi lettori anche nella fase 3.  L’iniziativa, inizialmente prevista da marzo a maggio, prosegue quindi anche con il numero di luglio-agosto.

Le pagine di Vado e Torno a tema trucks e trasporti potranno quindi essere sfogliate online dai nostri lettori. In questo modo, tutti verranno accompagnati nella lunga ripartenza. Ma non solo: tutte le testate della casa editrice aderiscono al progetto. Cliccando sull’apposito link potrete quindi accedere anche ai numeri di AutobusTrattori e Diesel.

fase 3

Vado e Torno, il numero di luglio-agosto 2020 ci accompagna nella fase 3

Come sempre sono tanti gli argomenti affrontati. Si comincia dalla stretta attualità, con l’analisi della situazione che sta attanagliando la Liguria e il porto di Genova. Regione in tumulto per i problemi alla viabilità, per le rivendicazioni contrattuali dei portuali e per gli scontri tra armatori e autotrasportatori.

Si prosegue con l’approfondimento sulla seconda tappa del Sustainable Tour 2020 – incentrata su logistica dell’ultimo miglio sostenibile. Tappa svoltasi rigorosamente online, in collaborazione con Ecomondo e i maggiori attori del settore.

Poi, un focus sullo stato del settore rimorchi e semirimorichi: in tal senso l’appello di UNRAE, durante il primo evento dell’Unione dedicato al settore, è emblematico.

Non mancano poi i consueti approfondimenti sui produttori e sui loro mezzi. Abbiamo provato il DAF CF 540 FAD 8×4, la dimostrazione che, in cava come su strada, la serie Cf non viene meno al suo essere modello di pura sostanza che privilegia praticità e funzionalità abbinata, nel caso della versione per terreni difficili, a una significativa robustezza. Per quanto riguarda i van, abbiamo passato ai raggi x il Peugeot e-Expert, la soluzione elettrica del Leone per il trasporto in città, ma non solo. Un occhio di riguardo anche ai Ford Transit e Custom nelle nuove versioni Trail.

Ma, come sempre, non è finita qui. Insomma, c’è tanto da leggere e da approfondire sul mondo dei trucks. Basta un click, anche sulle immagini che vedete e potrete sfogliare tutto il numero di giugno.

fase 3

Un’iniziativa nata per unire il mondo dei trasporti

L’obiettivo originale dell’iniziativa “Solidarietà Digitale”, lanciata dalle istituzioni in concomitanza con l’attuazione del lockdown, era quello di aiutare le persone, i professionisti e le aziende a continuare la propria attività e mantenere le abitudini di vita, nel pieno rispetto delle disposizioni per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus (SARS-CoV-2) sull’intero territorio nazionale. Una mission che prosegue anche ora, nella ripresa del Paese, durante questa lunga “fase 3”.

Un’iniziativa, la nostra, che arriva in seguito alla campagna #IOSTOCOLTRASPORTO, lanciata a marzo insieme a Trasportare Oggi in Europa e in collaborazione con i maggiori produttori di trucks europei per sostenere lo straordinario lavoro degli autotrasportatori, baluardo della nostra società in questo momento così complicato.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati