CEVA Logistics, colosso francese della logistica, ha annunciato che testerà un camion a celle a combustibile a idrogeno progettato per Toyota Motor Europe dal costruttore olandese VDL. Il test, oltre a consentire a CEVA di ridurre le emissioni di CO2, servirà per raccogliere preziose informazioni sull’utilizzo dei veicoli alimentati a fuel cell. CEVA, che beneficerà di un finanziamento del ministero dei Trasporti tedesco per un valore di oltre 380mila euro, entrerà in possesso del prototipo e lo integrerà nelle sue attività nella seconda metà del 2023.

L’operatore logistico, come detto, studierà le prestazioni della tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno rispetto ai tradizionali camion diesel e identificherà i potenziali casi d’uso. L’autocarro a celle a combustibile-idrogeno sarà assegnato a un flusso dedicato tra due siti TME e sarà alimentato con idrogeno fornito dalle stazioni esistenti tra i siti.

CEVA Logistics mira alla riduzione delle emissioni

Il test HFC rientra negli impegni intrapresi da CEVA per implementare una serie di iniziative nelle sue attività di Ground per ridurre le emissioni, aumentando l’uso di veicoli elettrici (EV), biogas e biocarburanti, testando autocarri a celle a combustibile a idrogeno e altri veicoli a basse emissioni di carbonio e promuovendo il passaggio delle spedizioni a pieno carico ammissibili verso le sue soluzioni ferroviarie.

“Abbiamo un rapporto di lunga data con Toyota Motor Europe; poter collaborare con loro ad un progetto di decarbonizzazione rappresenta un momento importante per noi e per il nostro settore”, ha dichiarato Luc Nadal, amministratore delegato di CEVA Logistics per l’Europa. “Di recente abbiamo lanciato la ECTN (European Clean Transport Network) insieme a Sanef ed Engie, e abbiamo anche annunciato da poco il nostro impegno globale per una flotta di veicoli elettrici molto più ampia. Quindi, l’annuncio di oggi è solo un altro esempio dell’impegno di CEVA nel voler lavorare fianco a fianco con i principali brand per trovare soluzioni sempre migliori per il trasporto di merci via terra. Vogliamo tutti cogliere ogni opportunità per decarbonizzare il più possibile il trasporto terrestre in Europa e nel mondo.”

In primo piano

Articoli correlati

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....

Volvo amplia l’offerta di camion alimentabili a biodiesel

Il B100 è ora disponibile per un'ampia selezione di motori nei modelli Volvo FL, FE, FM, FMX, FH e FH16. L'attuale gamma di camion Volvo per impieghi medi e pesanti viene oggi offerta con motorizzazioni alimentate a diesel, biodiesel, HVO, CNG (gas naturale compresso), LNG (gas naturale liquefatto),...