stv

Verso la piena connettività. Grazie a un accordo con Amazon Web Services, IVECO mette le funzionalità di Alexa, il celebre assistente vocale, a disposizione degli autisti. L’evento digitale ospitato sulla piattaforma IVECO Live Channel, trasmesso lo scorso 1° giugno, ha avuto proprio nella presentazione del sistema IVECO Driver Pal il suo fulcro. Sul palco virtuale sono saliti il glorioso Daily e il potente S-Way, ora arricchiti con nuove funzionalità e aggiornamenti in termini di motorizzazioni, powertrain e comfort del conducente. Con un’attenzione particolare alla riduzione dei consumi.

Alexa nel veicolo: cos’è IVECO Driver Pal

Tornando alle novità in termini di connettività, l’IVECO Driver Pal, come detto, è stato reso possibile grazie alla collaborazione con Amazon Web Services e si basa sull’utilizzo degli algoritmi di intelligenza artificiale. Secondo IVECO, «la soluzione fornisce al driver un’esperienza di Intelligenza Artificiale vocale on the road, consentendo a quest’ultimo di portare a bordo la propria vita digitale e di interagire con il veicolo tramite comandi vocali. IVECO Driver Pal è studiato per aiutare il conducente a ottimizzare l’itinerario e le soste, tenendo conto di quanto accade lungo il percorso. Per farlo, il sistema fa affidamento sulle informazioni in tempo reale provenienti dalla community di driver, dai servizi di assistenza IVECO e, più in generale, dal web. In questo modo, il driver può svolgere tutti i compiti secondari senza distrarsi dalla guida, tenendo le mani sul volante e concentrandosi sulla sua mission».

«Il compagno di viaggio ideale»

Interrogati sulle principali differenze tra l’IVECO Driver Pal e i sistemi di assistenza vocale implementati dai competitor, i top manager IVECO hanno sottolineato la collaborazione con Alexa e Amazon, la possibilità di ottenere informazioni sullo stato di salute del veicolo e l’interazione con la comunità IVECO. In particolare, la skill MYIVECO consente al conducente di interagire con il veicolo in modo innovativo. Chi siede al volante può infatti utilizzare i comandi vocali per gestire il viaggio e pianificare il percorso: impostare la destinazione, trovare parcheggio o stazioni di servizio lungo l’itinerario con il sistema di navigazione, cambiare tragitto per evitare il traffico e cercare ristoranti e hotel.

alexa iveco

La seconda skill esclusiva, MYCOMMUNITY, funge da radio CB digitale e consente agli utenti di far parte di una community di driver. Ad esempio, questi ultimi possono scambiarsi messaggi vocali con i colleghi lungo il percorso o nell’area nei pressi della destinazione. Possono poi condividere e ascoltare informazioni sulle condizioni del traffico e sulle code alle frontiere, evitando così ritardi imprevisti, oppure ricevere consigli sui parcheggi o sui ristoranti migliori e altro ancora. MYCOMMUNITY al momento traduce da e verso inglese, tedesco, francese, italiano e spagnolo e, a breve, saranno disponibili altre lingue.

«IVECO Driver Pal è il compagno di viaggio ideale e il futuro del trasporto. Un vero e proprio punto di svolta, che segna la transizione dal controllo manuale a quello vocale. La vita a bordo del veicolo è molto più semplice», ha commentato Thomas Hilse, Brand President IVECO, aprendo l’evento.

IVECO S-Way: novità per le versioni diesel e a gas naturale

Si parla di connettività anche a proposito del modello IVECO per lunghe percorrenze S-Way: in questi anni, i clienti hanno dimostrato di apprezzare i servizi avanzati di connettività proposti dal costruttore piemontese. Non a caso, circa 4 clienti su 5 hanno scelto di sottoscrivere tutti i servizi telematici. A soli due anni dal lancio del 2019, arrivano importanti miglioramenti riguardo a prestazioni ed efficienza. La nuova gamma di motori è conforme alla normativa Euro VI-E sulle emissioni, ed è omologata al 100 percento per i biodiesel di seconda generazione come l’HVO. La gamma Cursor 13 è stata ampliata con l’introduzione di due nuovi livelli di potenza da 490 e 530 cavalli. L’efficienza dei propulsori Cursor 11 e Cursor 13 è stata ottimizzata grazie a rapporti di compressione più alti e a una nuova strategia di gestione della combustione.

In tema di sostenibilità, Le versioni CNG e LNG includono ora nuovi sistemi ausiliari intelligenti, come il compressore aria con frizione e la pompa sterzo a portata variabile, che aumentano ulteriormente l’efficienza dei consumi.

Nuove funzionalità anche per l’iconico van Daily

«Ogni generazione di Daily ha fissato nuovi standard di riferimento, e questo ha reso il Daily ‘un brand all’interno del brand IVECO’ che continua ad avere grande successo. Il nuovo Daily entra nel mercato dei veicoli commerciali leggeri in un anno in cui è previsto il massimo storico di vendite. Le immatricolazioni sono aumentate costantemente negli ultimi tre trimestri, e IVECO ha registrato lo stesso andamento». Parole di Davide Diana, IVECO Light Business Line Director, che ha presentato le novità presenti sul Daily, a partire, anche in questo caso, dal ‘compagno di viaggio’ descritto in precedenza.

Oltre alle opzioni di connettività, arrivano le sospensioni pneumatiche AIR-PRO che si adattano continuamente alle condizioni di utilizzo per offrire una guida straordinariamente fluida e sicura per il conducente e il carico. Lanciato anche un nuovo cambio manuale a 6 marce, particolarmente adatto alle missioni urbane, che consente un aumento della coppia fino al 15 percento. 

Confermati i due motori ottimizzati per garantire le migliori prestazioni in ogni missione. L’F1A da 2,3 litri con potenza da 116 a 156 cavalli (disponibile nell’omologazione light-duty ed heavy-duty) e l’F1C da 3 litri con potenza da 160 a 207 cavalli. Il motore F1A da 2,3 litri consente un risparmio di carburante fino al 6 percento rispetto al modello precedente nel ciclo WLTP. Il Daily è disponibile anche con motore CNG da 3 litri, con potenza di 136 cavalli.

In primo piano

Articoli correlati