Si chiama VISTA la competizione che Volvo organizza periodicamente per mettere a confronto le abilità del personale after sales in tutto il mondo. Quest’anno la fase finale della gara, che si è svolta a Goteborg all’inizio di settembre, è stata vinta dalla squadra rappresentante l’Estonia Kiired Insenerid. La prima edizione della manifestazione risale addirittura al 1957. L’Italia era rappresentata dall’Officina Bassano Diesel, che si era aggiudicata la fase nazionale lo scorso luglio.

VISTA, l’idea di Volvo per mettere a confronto le squadre after sales

Secondo Volvo, gli obiettivi principali di VISTA sono la promozione dello sviluppo delle competenze e la creazione dello spirito e dell’orgoglio di squadra. Un personale formato da tecnici altamente preparati e motivati consente alle officine Volvo Trucks di diagnosticare i guasti e risolvere i problemi dei camion “al primo colpo”, in maniera tempestiva e con elevati standard di qualità. Queste abilità sono fondamentali per aiutare i clienti a massimizzare i tempi di attività dei propri veicoli. In sintesi, tutto questo si traduce in un miglioramento del servizio al cliente.

Nelle finali di Göteborg, 43 squadre di tecnici e addetti all’assistenza si sono sfidate in due giorni di gara per completare sei postazioni diverse, riguardanti argomenti come l’individuazione di guasti alla linea CAN, I-Shift e sovrastrutture. Due di queste postazioni, in realtà virtuale, proponevano incarichi incentrati sui veicoli elettrici, tra cui l’installazione di un motore elettrico su un camion. Il numero di camion e autobus elettrici è attualmente in rapida ascesa ed essere in grado di operare in sicurezza con questo tipo di motori è un’abilità fondamentale per il personale tecnico di qualsiasi officina in ogni parte del mondo.

Il commento di Roger Alm

“I nostri meccanici ricoprono un ruolo fondamentale e contribuiscono al successo dei nostri clienti mantenendo operativi i loro camion, e VISTA è un ottimo modo per migliorare le loro competenze. Sono davvero entusiasta della conoscenza tecnica delle squadre di quest’anno e della velocità con cui sono riuscite a superare le sfide che si sono trovate di fronte”, ha commentato Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks.

In primo piano

Il nostro esclusivo Supertest dell’IVECO S-WAY 490

Questo è l’Iveco S-Way 490 che Vado e Torno ha provato in esclusiva per l’Italia sull’impegnativo percorso del Supertest 500 km, dove il pesante stradale Iveco ha realizzato, con 3,81 chilometri percorsi per ogni litro di gasolio consumato, una prestazione che lo proietta di diritto nell’olimpo dei ...

Articoli correlati