stv

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”]

Dopo essere stata lungamente alla finestra, Iveco nel 2011 comincia a comparire nelle classifiche del Fia European Truck Racing Championship (ETRC). Alla guida c’è Gerd Korber, un mito, campione nel 1991 e poi nel 2002 e 2003. Ma è solo nel 2015 che Iveco comincia la collaborazione con il team Schwabentruck sfociata poi nell’ingresso ‘ufficiale’ del 2017. E domenica 7 ottobre al Gran Prix di Jarama (Spagna), Jochen Hahn si è laureato campione 2018 alla guida dell’Iveco Stralis. Al secondo anno di partecipazione ufficiale all’ETRC, Iveco fa centro sia col titolo piloti sia con quello costruttori. Una scelta azzeccata.[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

In primo piano

Articoli correlati