Il camion da construction Tatra Phoenix R46 (l’abbiamo visto di recente a Monaco in occasione di bauma 2022) ha effettuato un test drive presso la cava a sviluppo verticale di Aldino (Bolzano). Un test organizzato insieme ad Allison Transmission (qui la recente intervista a Sergio Camolese) e alla concessionaria Zarpellon Veicoli Industriali, che ha permesso di mettere alla prova il veicolo progettato per un utilizzo off-road, con portata utile di 52 tonnellate, cabina DAF e motore da 530 cavalli che montava per l’occasione un cassone ribaltabile.

Allison ha fornito a Tatra una trasmissione completamente automatica 4800 con convertitore di coppia e retarder idraulico e con Continuous Power Technology brevettata da Allison. Questa tecnologia permette di trasmettere più potenza alle ruote rispetto a trasmissioni di altro tipo. Inoltre, non c’è mai interruzione di potenza durante il cambio marcia e la trazione è sempre ottimale, cosa fondamentale nei terreni scoscesi come quelli delle cave.

Allison Tatra

Il convertitore di coppia Allison per il Tatra Phoenix

Il convertitore coppia brevettato da Allison offre un grande spunto in partenza senza slittamenti né arretramenti. Il rallentatore idraulico, inoltre, agisce anche per rallentare il mezzo, proteggendo i freni e la catena cinematica. Altro vantaggio evidente è la possibilità per l’autista di concentrarsi sulla guida e sulla stabilità del mezzo grazie ai cambi marcia automatici. Quest’attenzione al terreno è fondamentale soprattutto in cava, dove il cassone è spesso pieno e bisogna salire pendii estremamente ripidi.

Tatra è la terza fabbrica di automobili e veicoli commerciali più antica al mondo. Abbiamo iniziato la produzione di vetture nel 1850. Oggi siamo famosi per il nostro concetto unico di telaio che è composto da un tubo centrale e semiassi oscillanti che mimano la forma del terreno. Per questo i nostri mezzi sono adatti al terreno più estremo e l’abbinamento con l’Allison esalta queste caratteristiche

Veronika Michelovà, Director of Business Development di Tatra

Nell’arco della giornata di test, diversi autisti e potenziali clienti si sono alternati alla guida del Tatra Phoenix tra le ripide salite e le curve della cava. Rientrati alla base, i clienti hanno voluto condividere la loro opinione riguardo al veicolo con la concessionaria, i rappresentanti di Allison e quelli del costruttore ceco.

Tatra: gli Euro 6 in cava

Costruito sul collaudato telaio Tatra, il Tatra Phoenix Euro 6 è spinto sui terreni più difficili da motori potenti ed efficienti, ma rispettosi dell’ambiente, che soddisfano i rigorosi limiti di emissione Euro 6. L’esclusivo design del telaio non richiede un sottotelaio aggiuntivo per il montaggio dei cassoni ribaltabili, mentre l’installazione di altre sovrastrutture è semplice senza l’uso di parti di montaggio di compensazione. I semiassi sospesi indipendentemente con ammortizzazione ad aria consentono di aumentare la velocità di trasporto e quindi la capacità di trasporto totale. Gli assi sterzanti (anteriori e posteriori) possono essere caricati fino a 10 tonnellate, mentre gli assi non sterzanti hanno un carico massimo di 16 tonnellate.

Allison Tatra

La trasmissione Allison 4800 a 6 e 7 rapporti è disponibile su richiesta. La frizione classica è sostituita dal convertitore di coppia che moltiplica la coppia allo spunto. L’Allison garantisce quindi una trasmissione ininterrotta della coppia all’intera catena cinematica per spostamenti dolci e cambi marcia senza strattoni, oltre a una guida più rilassata.

In primo piano

DKV LIVE: quando la flotta è a portata di clic

L'avanzato sistema di gestione e tracciamento delle flotte di DKV è una soluzione che rivoluziona la vita dei fleet manager ma anche un sistema tecnologico che incrementa performance, sostenibilità e sicurezza degli autotrasporti.

Articoli correlati