Si avvicina il prossimo appuntamento del Sustainable Tour 2022, il ciclo di eventi di approfondimento sulle questioni più calde del trasporto e della logistica che evenT organizza dal 2019. Il 12 maggio alle ore 14 si svolgerà al Transpotec-Logitec di Milano (Sala Manzoni, Padiglione 24) il convegno «Dal sud al nord Europa: voci di corridoio. La rete TEN-T sussurra». La prima tappa del Sustainable Tour 2022 si è tenuta lo scorso febbraio con un evento dedicato alle risorse messe a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Qui sotto la registrazione del talk.

Sustainable Tour, il talk del 12 maggio

Come di consueto, il dibattito sarà moderato da Maurizio Cervetto, direttore di Vado e Torno, e da Luca Barassi, direttore di Trasportare Oggi, le due testate che hanno contribuito a creare la piattaforma evenT. La relazione sarà affidata al professor Paolo Volta, poi spazio al dibattito, con il parterre che sarà composto dal viceministro delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili Alessandro Morelli, dal presidente di UIR (Unione Interporti Riuniti) Nicola Gasparato, dall’Head of Italy Market di IVECO Massimiliano Perri e da Pietro Spirito, docente di Management delle Infrastrutture presso l’Universitas Mercatorum.

L’Italia al centro delle reti TEN-T

Il confronto partirà dall’approccio cosiddetto “a corridoio” adottato dall’unione Europea all’interno delle reti TEN-T con l’obiettivo di realizzare entro il 2030 la Core Network tra i diversi Stati. L’Italia, considerata la sua posizione geografica altamente strategica, è interessata da ben quattro dei nove corridoi della rete TEN-T: lo Scandinavia-Mediterraneo, il Reno-Alpi, il Mediterraneo e il Baltico-Adriatico. C’è dunque l’opportunità di realizzare una possibile svolta per ancorare (finalmente) il Sud Italia all’Europa. Sarà effettivamente così?

Inoltre, nel programma “Meccanismo per collegare l’Europa” è previsto un finanziamento di 5 miliardi di euro per progetti volti a costruire e migliorare leinfrastrutture di trasporto transeuropee per una mobilità sostenibile.

La partecipazione al convegno del 12 maggio è gratuita.

In primo piano

Il nostro esclusivo Supertest dell’IVECO S-WAY 490

Questo è l’Iveco S-Way 490 che Vado e Torno ha provato in esclusiva per l’Italia sull’impegnativo percorso del Supertest 500 km, dove il pesante stradale Iveco ha realizzato, con 3,81 chilometri percorsi per ogni litro di gasolio consumato, una prestazione che lo proietta di diritto nell’olimpo dei ...

Articoli correlati