EVENTI SUT 28 OTT 2020

Schmitz Cargobull, soluzioni “light” e “heavy” per il cava-cantiere

La gamma Heavy di Schmitz Cargobull è progetta per impieghi pesanti

Schmitz Cargobull è conosciuto per avere una gamma completa e di alto livello per i trasporti di merci di vario genere. Una strategia che ha consentito al costruttore di essere uno dei leader del mercato. Con un range che spazia dai veicoli centinati fino ad arrivare ai trailer per il trasporto container. Il costruttore tedesco si propone quindi ad un mercato allargato ma, al contempo, specializzato. Mercato in cui la presenza dei veicoli per il trasporto di materiali inerti è strategica. La presenza di costruttori locali che si dedicano a questa nicchia è, fra le altre cose, molto nutrita in ogni paese. Ciò non toglie che Schmitz Cargobull sia riuscita comunque a diffondere i propri allestimenti ribaltabili grazie a una cura del prodotto che la colloca in una elevata fascia qualitativa.

La gamma S. KI Light per il cava-cantiere

Le problematiche relative alle portate assillano tutti i settori merceologici. Ma il settore del cava-cantiere è sicuramente fra quelli che soffrono maggiormente per l’elevato peso specifico degli inerti. Schmitz Cargobull ha una gamma di semirimorchi leggeri che non rinunciano, per contro, alla robustezza complessiva.

La gamma Light di Schmitz Cargobull è progetta per impieghi generici

Dotati di cassoni a sezione quadra, i veicoli della S. KI Light sono costruiti con robusti profilati e possono essere equipaggiati con piastre antiusura. I telai sono progettati per resistere alle forti torsioni indotte dai fondi irregolari delle cave e dei cantieri. Le versioni con cassoni in alluminio presentano una tara che parte da sole 4,5 tonnellate permettendo quindi un elevato carico utile.

La gamma Schmitz Cargobull S. KI Heavy

Per chi invece ha esigenze di trasporto pesante, Schmitz Cargobull propone una gamma Heavy dalle caratteristiche molto interessanti. Pur essendo una grande industria, il costruttore tedesco permette infatti di personalizzare la telaistica sulla base di esigenze specifiche. Ciò significa che è possibile avere telai rinforzati per applicazioni speciali che si accoppiano con i cassoni dotati di montanti a costola. La costruzione in acciaio si presenta quindi particolarmente adatta per il trasporto di massi, macerie da demolizione e materiali di risulta pesanti e abrasivi. Si tratta quindi di una gamma di semirimorchi che Schmitz Cargobull propone a quelle aziende che vanno ben oltre il trasporto di inerti e conglomerati bituminosi.

Schmitz Cargobull personalizza i propri telai cava-cantiere sulle esigenze dei clienti

2020-08-31T12:27:39+02:0031 Agosto 2020|Categorie: TRAILER|Tag: , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio