Una nuova concessionaria per dare ulteriore linfa alla strategia per (continuare a) crescere in Italia. Renault Trucks scommette con forza sul Nord Ovest dello Stivale e in quel di Settimo Torinese, nodo strategico industriale, apre i battenti una nuova sede della Re.Vi. di Giovanni Re, che affianca così al quartier generale di Cassano Magnano e alle filiali di Tortona, Genova Bolzaneto e Nichelino un nuovo polo.

Nelle parole di Giovanni Re (peraltro dealer dell’anno 2021) e di Pierre Sirolli, amministratore delegato di Renault Trucks Italia (qui sotto la nostra videointervista), non spaventa la presenza radicata (eufemismo) di Iveco, perché la Losanga, parole dell’AD, “sta per raddoppiare la quota di mercato: siamo sicuri della nostra forza. Per questa ragione abbiamo grandi ambizioni in questa zona d’Italia. Siamo alla pari dei premium brand”. La sfida, insomma, è stata lanciata.

La nuova concessionaria Renault Trucks inaugurata il 17 settembre

La nuova concessionaria, inaugurata nella mattinata di sabato 17 settembre, sarà una filiale full liner che “scommette” con convinzione su post-vendita (manutenzione e officina), renting e rivenduta dell’usato. Ecco, a quest’ultimo proposto Sirolli ha dichiarata che i trucks della Losana sono i più ricercati sul mercato italiano dell’usato: «Su questo fronte particolare, per noi molto interessante, negli ultimi cinque anni abbiamo fatto un salto in avanti davvero consistente»

renault trucks concessionario

ll tutto con un occhio all’elettrico, perché nella nuova filiale non mancano le colonnine di ricarica. «Siamo molto orgogliosi di inaugurare questa nuova realtà. La Re.Vi. è un punto di riferimento per noi nel Nord-Ovest Italia, che collabora con noi da trent’anni. Circa l’elettrico abbiamo sempre giocato d’anticipo: l’investimento sull’elettrico del Gruppo è molto importante e nel 2023 avremo tutta la gamma elettrificata», le parole di Sirolli.

renault trucks concessionario

Giovanni Re ha ringraziato il lavoro di Sirolli: «Da quando Pierre ha assunto il ruolo di AD Renault Trucks Italia c’è stata una svolta ed è cambiato, in meglio, il posizionamento sul mercato: abbiamo cambiato passo, cavalcando con convinzione l’innovazione. E i risultati sono sotto gli occhi»

In primo piano

Articoli correlati

Volvo FH16: con il nuovo motore D17, è più potente e consuma di meno

I test su strada confermano che il nuovo motore dell’FH16 consente di ottenere un risparmio di carburante del 5% e minori emissioni, aggiungendo al contempo il 7% in più di coppia: una combinazione che aumenta l’efficienza e la produttività per le attività di trasporto più impegnative.