Nuovo e-Jumper, arriva il van elettrico Citroën. Prosegue l’offensiva di PSA nelle trazioni alternative

All’interno delle macro strategie sui powertrain alternativi del Gruppo PSA, anche Citroën continua la sua offensiva sui veicoli elettrici con l’annuncio del nuovo e-Jumper. Un 2020 già particolarmente ricco in fatto di veicoli elettrici, sia per PSA che per Citroën: il nuovo e-Jumper è infatti il terzo veicolo commerciale elettrico e il sesto modello elettrificato lanciato quest’anno dal marchio dopo Ami, SUV C5 Aircross Hybrid, Nuova e-C4, e-Jumpy e e-SpaceTourer.

Il produttore francese ha fatto sapere che a partire dal 2021 tutti i veicoli commerciali leggeri della gamma Citroën avranno anche una versione elettrificata. Questo grazie all’arrivo dell’e-Berlingo Van, che si andrà ad aggiungere a e-Jumpy e e-Jumper il prossimo anno.

nuovo ë-Jumper 

Karim Louiba @ Continental Productions

Le innovazioni elettriche del nuovo e-Jumper

Il nuovo e-Jumper riesce a coniugare tutte le qualità delle versioni termiche con i vantaggi del motore elettrico. Consente una grande libertà di utilizzo con un’autonomia fino a 340 km e la possibilità di ricaricare l’80% della batteria in 45 minuti.

La nuova versione del classico furgone Citroën vanterà, a scelta, due livelli di autonomia (entrambe testati con il ciclo WLTP): una fino a 200 km, disponibile sui modelli L1 e L2 e con una batteria agli ioni di litio da 37 kWh e un’altra fino 340 km, disponibile sui modelli cabinato L2S, L3 e L4, con una batteria da 70 kWh. La batteria di trazione, assemblata insieme al partner BEDEO, è garantita per 8 anni o 160.000 km per il 70% della capacità di ricarica. L’intento, in entrambi i casi, è quello di garantire ai clienti lo svolgimento di tutte le consegne giornaliere, anche nelle aree a traffico limitato.

Saranno due anche le soluzioni per la ricarica del mezzo. La prima è una ricarica rapida privata o pubblica effettuabile con Wallbox a ricarica rapida (da 3,7 a 22 kW) e con cavo di tipo 3 (fornito con il veicolo). La seconda, invece, sarà una ricarica super rapida effettuabile da una stazione di ricarica pubblica fino a 50 kW con cavo di tipo 4 già integrato nel terminale. Quest’ultima, in particolare, permette di caricare l’80% delle 2 batterie in 1 ora.

nuovo ë-Jumper 

Karim LOUIBA @ Continental Productions

Il motore

Il motore ha una potenza di 96 kW ed è in grado di sprigionare 120 cv/260 N.m. La velocità massima raggiungibile è di 110 km/h (per 3,5 ton di carico) mentre quella regolamentare è di 90 km/h (per 4 ton). Le posizioni di velocità saranno tre: D (Drive), N (Neutral) e R (Retromarcia). Il nuovo e-Jumper è dotato anche di un sistema che consente di recuperare energia durante le fasi di frenata o decelerazione del veicolo. Quindi l’energia viene recuperata sia quando si rilascia l’acceleratore sia quando si preme il pedale del freno.

Le dimensioni e la carrozzeria

Il nuovo Citroën e-Jumper, come già accennato in apertura, offre tutte le caratteristiche della versione termica in termini  di design, dimensioni, volume e carico utile. Sarà proposto con quattro lunghezze: L1 (4,963 m – 37 kWh), L2 (5,413 m – 37 kWh), L3 (5,998 m – 70 kWh), L4 (6,363 m – 70 kWh). I passi tra cui scegliere saranno invece tre: 3 m (L1), 3,450 m (L2) e 4,035 m (L3 e L4). Anche le altezze tra cui scegliere saranno tre: 2,254 m (H1), 2,524 (H2), 2,764 m (H3). Il volume utile massimo, invece, è identico a quello della versione termica e sarà quindi di 17 metri cubi.

All’esterno, la versione elettrica si distingue per il portello di ricarica posto sul parafango anteriore sinistro a portata di mano del conducente come nella versione termica. Il logo “ë” appare sul frontale di Nuovo e-Jumper, sulla porta posteriore destra e sui parafanghi anteriori. Presenti anche i sistemi di assistenza alla guida già introdotti in passato dal marchio come, per esempio, l’Active Safety Brake, l’Hill start assist, il Driver attention alert e molti altri.

Il nuovo e-Jumper arriverà nelle concessionarie Citroën alla fine del 2020.

2020-10-02T15:07:13+02:0023 Settembre 2020|Categorie: LIGHT TRUCK|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio