Come abbiamo già avuto modo di vedere durante le scorse settimane la solidarietà del mondo dei trasporti non è venuta meno e nemmeno quella dei produttori di truck. Anche i costruttori di light truck e van non si sono tirati indietro: lo storico produttore giapponese di Nishi-ku non ha tardato a far pervenire la propria solidarietà in un momento così complicato. Nissan, nel periodo di emergenza da COVID-19, assicura infatti ai propri clienti un servizio di emergenza per la riparazione dei veicoli e la proroga delle scadenze di tagliandi e interventi in garanzia, per chi in questi giorni non riesce ad andare in officina. Nella nota rilasciata il costruttore giapponese ha inoltre fatto sapere che i servizi di assistenza stradale saranno gratuiti a prescindere dall’età della vettura per i clienti impegnati nella tutela della salute dei cittadini.

Nissan

 

Le iniziative di Nissan per far fronte all’emergenza coronavirus

In un periodo così difficile, condizionato anche da limiti imposti alla mobilità, Nissan ha deciso di essere sempre vicino ai propri clienti, continuando a garantire un servizio di emergenza per la riparazione di veicoli. Il servizio è erogato tramite le officine Nissan distribuite sul territorio italiano, adottando le massime misure precauzionali. Per i servizi legati ai tagliandi e riparazioni non urgenti in garanzia sulle proprie vetture, si potranno posticipare gli interventi appena sarà consentita una ripresa più ampia, senza che questo abbia impatto sulla validità delle garanzie contrattuali.

Inoltre, Nissan continua ad assicurare il servizio di assistenza stradale, che prevede il trasporto del veicolo in un posto sicuro e supporto ai clienti per il loro rientro a domicilio, anche nel caso in cui i clienti non fossero in grado di rinnovare la copertura annuale di assistenza stradale.Le suddette misure relative all’assistenza stradale avranno validità fino a due settimane successive al termine del cosiddetto periodo di lockdown, stabilito dagli organi competenti. In aggiunta, per tutti quei clienti Nissan direttamente impegnati nelle attività a tutela della salute e sicurezza della popolazione, i servizi di assistenza stradale saranno erogati gratuitamente a prescindere dall’età della vettura.

Infine, chi possiede un’estensione dei servizi di assistenza stradale, la cosiddetta Loyalty Road Side Assistance (LRSA), con una data di scadenza compresa tra Marzo 2020 e Luglio 2020, riceverà un’estensione gratuita del servizio per altri 6 mesi.

Inoltre sul sito www.nissan.it e Ufficio Clienti Nissan (raggiungibile al numero verde 800.105.800) sono a disposizione dei clienti per ogni necessità di informazione o supporto e le FAQ (Frequently Asked Questions) consultabili sul sito del produttore.

In primo piano

Nuova vita ai teloni da camion usati? Ci pensa Freitag

Dare una seconda vita a un materiale di scarto, come i teloni da camion usati. È stata questa, già nel 1993, l’intuizione dei due graphic designer Markus e Daniel Freitag, che erano alla ricerca di una borsa funzionale, idrorepellente e robusta per i loro progetti. 

[VIDEO] MAN TGX 18.520, storia di un record

Nelle prossime settimane ripercorreremo il test da primato del MAN TGX 18.520, lo contestualizzeremo nell’ormai lunga storia del nostro Supertest da 500 km e approfondiremo alcuni aspetti specifici – dalla catena cinematica alla cabina; dai sistemi di assistenza al ruolo del driver – che hanno porta...

Articoli correlati

Elettrico, a idrogeno o diesel: arriva Nuovo Opel Movano  

Con il nuovo Opel Movano Electric, Opel porta avanti la sua strategia di elettrificazione: grazie alla nuova batteria da 110 kWh, può coprire fino a 420 chilometri. Il più grande veicolo commerciale Opel sarà disponibile anche con tre motorizzazioni diesel e, per la prima volta, anche a idrogeno con...