Multitrax ha presentato pochi giorni fa il semirimorchio double deck Burgers, di cui l’azienda cremonese è importatrice esclusiva in Italia. Il modello della Casa olandese è in corso di test da parte di LC3 Trasporti, azienda attiva nel settore della logistica green e pioniera del trasporto sostenibile. La presentazione si è svolta a Piacenza presso LTP (Logistica Trasporti Piacenza), che ospita tra l’altro l’ufficio commerciale di Multitrax.

Già utilizzato su tratte internazionali, il semirimorchio Burgers si adatta a diverse esigenze. Grazie al doppio piano, con ciascun livello alto 1,82 metri, e alla possibilità di caricare fino a 55 europallet (o 84 rollers) sfruttando anche lo spazio davanti ai passaruota con rulliere pneumatiche, il volume di carico risulta il 60% superiore rispetto a quello di un semirimorchio standardIl Burgers può trasportare in due viaggi quello che un semirimorchio tradizionale trasporta in tre.

La soluzione a doppio piano consente di abbattere le emissioni nocive di CO2 del 40%. L’aerodinamica ottimizzata, grazie al sistema V-Spoilers che regola il flusso dell’aria, si traduce in un ulteriore risparmio di C02 calcolato tra il 5% e il 7%. La versione “full optional” disponibile al noleggio è equipaggiata con pannello solare IM Efficiency sul tetto che permette il funzionamento della sponda idraulica senza l’alimentazione della motrice. Le operazioni di carico e scarico risultano così più “green” e meno rumorose, specialmente nei contesti urbani.

Alberto Maggi, amministratore unico di Multitrax, ha commentato: “La nostra scelta di diventare Società Benefit e intraprendere il percorso di certificazione B-Corp comporta la volontà di impegnarsi in maniera speciale sul fronte della sostenibilità. Da qui la decisione di realizzare la partnership con Burgers Carrosserie per accelerare l’introduzione in Italia di soluzioni di trasporto innovative che hanno un impatto importante a livello di ESG. Il semirimorchio Burgers rappresenta il veicolo più avanzato in Europa per volumi di trasporto e riduzione di CO2. In accordo con la Casa produttrice e gli operatori del settore, abbiamo scelto di iniziare a importare i primi veicoli per il trasporto di merce secca, ma siamo pronti a introdurre sul mercato anche la linea frigorifera e quella racing. In questo percorso, siamo orgogliosi di avere al nostro fianco un partner prestigioso come LC3 Trasporti”.

Michele Ambrogi, presidente LC3 Trasporti: “Grazie alla collaborazione con Multitrax, possiamo testare per primi il rivoluzionario semirimorchio double deck Burgers sulle strade italiane. LC3 Trasporti è da sempre all’avanguardia nel settore della logistica green, e questa partnership è un passo ulteriore verso l’adozione di soluzioni innovative e sostenibili in dotazione al nostro parco veicoli”.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati