Sustainable Tour

Fliegl, tecnologia push-off per l’asfalto

Il push-off di Fliegl presenta molti vantaggi per l'asfalto

Fliegl è un costruttore conosciuto per la sua attività in molteplici settori merceologici. Dal trasporto all’agricoltura, fino agli impianti di betonaggio mobili, Fliegl si è sempre distinto per le sue soluzioni innovative. Prima fra tutti quella del sistema di scarico posteriore a spinta senza ribaltamento del cassone. Il sistema push-off è diventato celeberrimo con impieghi trasversali sia su strada, sia in agricoltura. Una soluzione sicura e dinamica che permette di aumentare l’efficienza in qualsiasi condizione operativa. Questo perché consente lo scarico del materiale sia sotto coperture molto basse, sia su terreni cedevoli. In quest’ultimo caso non è infatti necessario tenere conto di eventuali inclinazioni laterali.

Fliegl e il trasporto dell’asfalto

La tecnologia push-off non è banale se si vuole garantire affidabilità e durata. Soprattutto con materiali molto usuranti come i conglomerati bituminosi. Fliegl ha messo a punto la gamma Ass AsphaltProfi-Thermo studiata appositamente per resistere sia al calore molto elevato, sia per garantire il necessario isolamento al materiale nel corso del tragitto.

Il push-off di Fliegl permette di lavorare in galleria

Il costruttore tedesco ha lavorato in modo da preservare il necessario isolamento termico. Tutto il sistema di spinta è ottimizzato per tenere conto delle dilatazioni termiche causate dal calore elevato. Il sistema push-off garantisce quindi lo stesso livello di conservazione del conglomerato presentando però molti altri vantaggi in termini di stesa e qualità finale dei componenti.

I vantaggi del push-off

Lo scarico dei conglomerati con sistema push-off ha infatti il vantaggio di consentire lo scarico sia su pendenze laterali, sia in gallerie, sotto viadotti e cavalcavia o capannoni. Laddove vi siano altezze ridotte che non permettono un impiego efficiente dei classici mezzi ribaltabili. Ma non solo. Lo scarico posteriore permette di alimentare la finitrice in modo omogeneo mantenendo la stratificazione del conglomerato in base al calore. Questo consente di avere strati in ingresso sempre uguali con una maggiore e omogenea miscelazione. Il ribaltamento classico provoca spesso la sedimentazione e separazione degli aggregati rendendo la stesa maggiormente difficoltosa. Il push-off di Fliegl minimizza questo inconveniente permettendo anche di ridurre l’uso di additivi come, ad esempio, le cere a basse temperature. Con il vantaggio di riuscire ad aumentare i tragitti senza avere il raffreddamento del conglomerato.

Il push-off di Fliegl evita la disgregazione degli elementi

2021-01-03T11:05:08+01:003 Gennaio 2021|Categorie: TRAILER|Tag: , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio