Sustainable Tour

Dakar 2021, trionfa il russo Sotnikov. La squadra Kamaz monopolizza il podio

Pronostico rispettato. Kamaz domina la Dakar 2021 conquistando la diciottesima vittoria nel più prestigioso e difficile rally raid. Lo squadrone dell’est ha monopolizzato il podio. Sul gradino più alto Dmitry Sotnikov, al primo centro nella corsa che quest’anno ha disputato per l’ottava volta (cogliendo fino a oggi due secondi posti, nel 2017 e 2019, quale migliore piazzamento finale). Alle sue spalle, il connazionale Shibalov, mentre in terza posizione ha concluso Mardeev, già trionfatore nella Dakar 2015, corsa in Sudamerica.

Dakar 2021

Dakar 2021, Kamaz spadroneggia: non c’è storia

La corsa non ha in pratica mai avuto storia. Scattata con la vittoria di Viazovich (Maz) nel prologo di Jeddah, ha fin dalla prima tappa stabilito le gerarchie di classifica. In quell’occasione, la vittoria di Sotnikov ha in un certo senso congelato le posizioni e fatto sì che tutta l’armata dell’est corresse in appoggio al suo leader. Una straordinaria dimostrazione di forza, l’ennesima per il costruttore russo che ha conquistato ben otto delle dodici tappe in programma.

A rovinare la festa ci ha provato Viazovich, ma il suo musone Maz lo ha di fatto abbandonato già alla quarta tappa: un guasto meccanico lo ha infatti estromesso di classifica, togliendo quel poco di suspence che la corsa poteva regalare.

Dakar 2021

La sorpresa dell’Iveco Powerstar di Macik

A quel punto i Kamaz erano inarrivabili. E solo quando nella seconda settimana, a classifica ormai già delineata, Sotnikov e compagni si sono limitati a controllare la corsa mantenendosi lontani da ogni possibile rischio, c’è stata gloria anche l’outsider Macik, che con il suo Iveco Powerstar ha messo il sigillo in tre delle quattro tappe conclusive, risalendo in classifica fino a un comunque ottimo quarto posto, davanti a Loprais (Praga), che rappresenta il migliore risultato conseguito dal giovane pilota ceco alla Dakar.

Classifica finale: 1. Sotnikov (Kamaz); 2. Shibalov (Kamaz); 3. Mardeev (Kamaz); 4. Macik (Iveco); 5. Loprais (Praga); 6. Vishneuski (Maz); 7. Karginov (Kamaz); 8. Van den Brink (Renault Trucks); 8. Casale (Tatra); 10. Soltys (Tatra).

2021-01-19T10:13:19+01:0015 Gennaio 2021|Categorie: EVENTI, TRUCK|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio