In preparazione dello spin-off di Daimler AG e della sua quotazione indipendente alla Borsa di Francoforte previsti per il 2021, Daimler Truck AG ha annunciato la composizione del nuovo Consiglio direttivo ed una serie di importanti cambiamenti organizzativi che entreranno in vigore dal 1° luglio 2021. In questo modo, Daimler Truck AG mira ad aumentare la propria efficienza, accelerare i processi decisionali e soddisfare al meglio le esigenze dei Clienti di tutto il mondo.

Le unità operative ed i Marchi che operano a livello globale nelle più importanti regioni di vendita Nord America (Freightliner, Western Star, Thomas Built Buses), Europa e America Latina (Mercedes-Benz Trucks) ed Asia (FUSO & BharatBenz) godranno in futuro di maggiore autonomia imprenditoriale e più ampi margini d’iniziativa. In futuro la competenza decisionale e le risorse necessarie per lo sviluppo dei prodotti saranno appannaggio dei marchi Daimler Truck nelle relative regioni. Ad esempio le funzioni di chief engineer per lo sviluppo del veicolo complessivo, che fino ad oggi erano strutturalmente agganciate in massima parte allo sviluppo centrale nell’ambito di Daimler Trucks & Buses, saranno assegnate alle regioni. I marchi di veicoli quali Freightliner in Nord America, Mercedes-Benz Trucks in Europa e America Latina e FUSO in Asia potranno così offrire ai propri Clienti i prodotti ed i servizi migliori possibili.

Daimler Truck
I Freightliner Cascadia a guida autonoma in fase di test negli USA

Daimler Truck, una riorganizzazione corposa per seguire i trend del settore automotive

Per supportare la crescente velocità che guida il settore verso il trasporto CO2-neutral ed il rapido sviluppo dei software e della connettività, Daimler Truck AG ha poi deciso di unificare tutte le principali attività degli ambiti tecnologia e catena cinematica in un unico settore aziendale, il Truck Technology Group (TT). Sotto la direzione di Andreas Gorbach (45 anni), in futuro verrà creato un competence centre globale per gli ambiti ricerca, sviluppo e produzione, per tutte le tecnologie del futuro concernenti la catena cinematica (motore a combustione, batteria e cella a combustibile). Il TT avrà inoltre la responsabilità di software dei veicoli, sistemi elettrici/elettronici ed acquisti globali.

“Con la nuova struttura aziendale, Daimler Trucks & Buses ottiene il meglio di due mondi: da una lato estrema vicinanza al Cliente ed imprenditorialità a livello regionale, dall’altro massima forza d’urto concentrata sulle tecnologie del futuro”, ha dichiarato Martin Daum, CEO di Daimler Truck AG.

Daimler Truck
Un eCanter fuso, completamente elettrico, nella foto in prova in Danimarca

Lo slancio internazionale e la centralità del cliente

Sven Ennerst, finora Responsabile Development, Purchasing and Region China, continuerà ad occuparsi completamente del successo dell’Azienda in Cina fino alla fine dell’anno in qualità di institore nella regione Cina. Frank Reintjes, finora Responsabile del settore operativo Global Powertrain, accompagnerà fino alla fine dell’anno il nuovo orientamento di Daimler Truck AG come Senior Executive Advisor del CEO di Daimler Truck AG. Entrambi i colleghi andranno meritatamente in pensione alla fine dell’anno.

Un ulteriore passo avanti in direzione di un maggiore orientamento al Cliente è rappresentato dalla creazione di una nuova unità per i servizi finanziari, interna all’azienda e facente capo a Daimler Truck AG. La nuova affiliata Daimler Truck AG ha l’obiettivo di supportare in modo mirato le vendite del maggiore costruttore di truck ed autobus a livello mondiale e di rafforzare allo stesso tempo la fidelizzazione dei Clienti, fornendo soluzioni di finanziamento, leasing ed assicurazione su misura. In previsione dello spin-off e della quotazione in borsa, i colleghi e le colleghe della futura organizzazione Daimler Truck Financial Services vengono spostati da Daimler Mobility AG alla nuova società ed entrano a far parte della famiglia truck mondiale di Daimler. La direzione di questa nuova unità di servizi finanziari di proprietà dell’Azienda verrà assunta da Stephan Unger (54 anni) a partire dal 1° luglio 2021.

Un nuovo Consiglio direttivo per Daimler Truck AG

Il CEO di Daimler Truck Martin Daum guida l’azienda con un team direttivo che vanta tutti i requisiti affinché la neonata Daimler Truck AG possa affrontare al meglio le sfide del futuro come Azienda autonoma. Karin Rådström è responsabile per le regioni Europa e America Latina e del marchio Mercedes-Benz Trucks. John O’Leary è CEO di Daimler Trucks North America ed è responsabile della regione del Nord America e dei marchi Freightliner, Western Star e Thomas Built Buses. In qualità di CEO di Daimler Trucks Asia, Hartmut Schick è responsabile della regione Asia e dei marchi FUSO e BharatBenz. Andreas Gorbach guiderà in futuro il Truck Technology Group. Nel Consiglio direttivo, Stephan Unger sarà responsabile della futura unità Daimler Truck Financial Services. Jochen Götz è Responsabile Finance and Controlling. Jürgen Hartwig è Responsabile del dipartimento Risorse Umane.

In primo piano

Articoli correlati