Sustainable Tour

Un altro ordine imponente di veicoli pesanti, l’ennesimo per il produttore olandese, dopo la commessa di oltre 1300 veicoli effettuata dalla spagnola Primafrio Group all’inizio di quest’anno. Che, a giudicare dai numeri in gioco, si prospetta di grande ripresa per DAF, che ha infatti ricevuto un ordine consistente dalle forze armate del Belgio, per la consegna e l’assistenza di 879 veicoli militari CF a trazione integrale.

La fornitura, dati i volumi in gioco, coprirà un arco temporale di tre anni: la consegna dei primi veicoli è prevista per il 2022 mentre gli ultimi veicoli saranno prodotti nel 2025. Nell’ordine complessivo degli 879 CF militari che compongono la commessa, sono inclusi 636 veicoli a 2 assali con trasmissione 4×4, che saranno utilizzati per il trasporto di carichi generici. DAF fornirà inoltre 243 veicoli a 4 assali e trasmissione 8×8 per applicazioni varie (cassoni ribaltabili, portacontainer e gru).

DAF CF, l’off-road come fiore all’occhiello

Per i modelli CF militari, DAF ha stretto una fitta collaborazione con il celebre produttore ceco TATRA Trucks, realizzando un concetto di telaio esclusivo con sospensioni indipendenti e trasmissione di prim’ordine, integrata in un tubo centrale. Grazie a queste caratteristiche, il CF militare vanta capacità fuori strada senza paragoni (peraltro testimoniate anche dal nostro test sul cava-cantiere effettuato qualche mese alla guida del fratello XF) e un comfort comunque performante anche sui terreni più impegnativi.

I veicoli sono equipaggiati con motori PACCAR MX-11 (4×4) e MX-13 (8×8) da 10,8 e 12,9 litri con potenze da 300 kW/410 CV a 340 kW/460 CV. DAF ha scelto HIAB come fornitore per tutti i sistemi di sollevamento a gancio e gru di movimentazione carichi e VS-Mont per la fornitura di cassoni ribaltabili. I cassoni per il trasporto di carichi saranno prodotti da Porgest.

TATRA Defense Systems al centro della progettazione delle cabine militari

In totale, 352 CF militari saranno dotati di una cabina balistica all’avanguardia, fornita da TATRA Defense Systems. Cabine realizzate in Belgio Le cabine dei CF militari saranno prodotte nello stabilimento DAF di Westerlo, in Belgio. I motori provengono dallo stabilimento DAF di Eindhoven, nei Paesi Bassi. I telai saranno prodotti presso lo stabilimento TATRA in Repubblica Ceca. Assistenza dei concessionari DAF L’assistenza completa dei CF militari per le forze armate del Belgio può essere effettuata dalla rete professionale di concessionari DAF, con 27 sedi in Belgio e oltre 1.100 in tutto il mondo. L’organizzazione globale dei concessionari DAF è supportata da PACCAR Parts, per la disponibilità dei ricambi leader del settore.

“Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto questo prestigioso ordine dalle forze armate del Belgio.” ha commentato Harry Wolters, presidente di DAF Trucks. “Il nostro impianto ultramoderno per la produzione di cabine e assali si trova a Westerlo, quindi consideriamo il Belgio come nostro mercato interno: questo aspetto impreziosisce ancora di più l’ordine che abbiamo ricevuto. Con i modelli militari CF, offriamo alle forze armate del Belgio una gamma di veicoli esclusivi, con i quali possono svolgere alla perfezione tutte le loro attività in ogni circostanza.”

In primo piano

Articoli correlati