Il produttore statunitense di macchinari pesanti Caterpillar ha annunciato l’arrivo di una nuova soluzione pesante in grado di garantire la pulizia da polvere e detriti nei siti minerari più complicati, il Cat 777G Water Solutions. Il mezzo è in grado di utilizzare ancora meno acqua per un controllo più ottimale e sostenibile della polvere, agente in grado di mettere in seria difficoltà la maggior parte dei mezzi da lavoro e contro cui gli specialisti di settore combattono da tempo immemore.

Cat 777G Water Solutions, la battaglia con la polvere e i residui minerari

Integrando camion, serbatoio e sistema di erogazione dell’acqua in un’unica soluzione interconnessa con la tecnologia di bordo, il Cat 777G Water Solutions aiuta a risolvere i problemi di irrigazione eccessiva e subacquea con un’attenzione particolare alle operazioni sostenibili. Questo grazie al sistema Cat Water Delivery System (WDS) combinato con la connettività Cat MineStar Edge aiuta le operazioni a gestire il sito in modo più sicuro e produttivo con livelli scalabili di tecnologia, offrendo sia opzioni di base che premium per soddisfare le esigenze del sito.

Il nuovo carrello Cat 777G Water Solutions è dotato di serie di un serbatoio d’acqua da 76.000 litri (20.000 galloni) a marchio Cat, completo di sistema di spruzzatura, paraspruzzi, scivolo di riempimento ed espulsori di roccia. Grazie al funzionamento in modalità Adaptive Economy, il motore del camion utilizza fino al 13% in meno di carburante rispetto alla modalità a piena potenza. Il cannone ad acqua funziona al minimo del motore, riducendo ulteriormente il consumo di carburante fino al 50%.

Cat WDS, il flusso è variabile. E le tecnologie interconnesse

L’innovativo Cat WDS fornisce un flusso d’acqua variabile in base alla velocità del carrello e determina il flusso appropriato per ridurre il rischio di incidenti dovuti alla scarsa visibilità, conservando l’acqua. La pompa a portata variabile si avvia e si arresta automaticamente quando il camion rallenta o si ferma, prevenendo l’irrigazione eccessiva e la conseguente scarsa trazione agli incroci stradali. È anche dotata di avviamenti graduali e si spegne automaticamente quando il serbatoio è vuoto, prevenendo danni al sistema dovuti al funzionamento a secco della pompa. I componenti del WDS comprendono un cannone ad acqua, un radiatore dell’olio, una pompa a portata variabile, un serbatoio dell’olio idraulico, scatole di controllo elettroniche e un motore idraulico/pompa dell’acqua.

Dal canto suo il sistema MineStar Edge, basato sul cloud, raccoglie e comunica i dati delle macchine, permettendo ai supervisori del sito di monitorare la flotta e raggiungere gli obiettivi di produzione. Scalabile per adattarsi alle esigenze specifiche del sito ed integrato con Cat WDS, il sistema può fornire una serie di dati per migliorare la produttività della flotta, compresi i rapporti in tempo reale e storici, la posizione e l’utilizzo degli autocarri, i livelli di carburante e acqua, il volume di acqua distribuito, l’area coperta e il tasso di acqua che viene messo giù, tra le altre metriche operative.

In primo piano

RT Rent Srl: nasce un nuovo servizio nel gruppo Realtrailer

Annunciata dall'AD Stefano Savazzi, la nuova società del gruppo è dedicata al noleggio di semirimorchi nuovi e usati. RT Rent, che vedrà la direzione commerciale di Roberto Orlando, già direttore commerciale della stessa Realtrailer, parte con una flotta iniziale di semirimorchi selezionati tra i tr...

[Video] DAF XB: agile e versatile in versione cabinato

L’XB è l’ultima, ma solo in ordine di tempo, declinazione della fortunata New Generation di DAF. Un veicolo pensato soprattutto per applicazioni di corto e medio raggio che si presta a svariate tipologie di allestimento, grazie a uno sforzo ingegneristico notevole per agevolare il lavoro degli alles...

Articoli correlati