ANFIA e ANITA parteciperanno alla 28^ sessione della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 28), in programma a Dubai dal 30 novembre al 12 dicembre. Con il side-event in programma il 10 dicembre verrà presentata la roadmap per l’efficientamento e la sostenibilità del trasporto merci.

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha infatti selezionato, tra le molte candidature ricevute, la proposta di side event “La transizione del trasporto merci su gomma, una sfida strategica di sostenibilità e competitività”, avanzata dalle due associazioni, da tempo impegnate insieme per l’efficientamento e la sostenibilità del trasporto pesante. 

ANFIA e ANITA porteranno un importante contributo, in rappresentanza delle filiere italiane dell’automotive e dell’autotrasporto, al dibattito sulle azioni da intraprendere per accelerare la decarbonizzazione della mobilità, attraverso lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie a zero emissioni e dei carbon neutral fuels, dando voce alle testimonianze delle imprese, che presenteranno progetti evoluti per l’efficientamento e la sostenibilità del trasporto merci. 

L’evento si terrà nel Padiglione italiano – situato nella ‘Blue Zone’ dell’Expo City Dubai – il 10 dicembre alle 09.30 GMT+4 (ora locale). 

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati

Ferrobonus, pubblicato l’elenco delle imprese beneficiarie 

Sono circa 22 i milioni di euro complessivamente attribuiti per il Ferrobonus a 68 beneficiari, il cui elenco è stato pubblicato dal MIT. La finalità del Ferrobonus è lo spostamento del traffico delle merci dalla rete stradale a quella ferroviaria attraverso un incentivo volto a favorire l’uso del t...