stv

Un quadro sempre più particolareggiato quello che Volvo Trucks sta dipingendo per l’elettrificazione dei suoi camion. Prima l’avvio dei test in cava degli FM e degli FMX, poi i dettagli sulla nuova gamma di trucks con trazioni alternative, e ora l’annuncio del mega accordo con uno degli operatori logistici più grandi al mondo, DHL, per l’introduzione di veicoli elettrici pesanti finalizzati ai trasporti regionali in Europa.

L’accordo tra le due realtà ha nel mirino l’abbattimento di un tabù che ancora attanaglia i camion elettrici: quello dei trasporti pesanti a lunga percorrenza. Al giorno d’oggi le gamme elettriche dei veicoli per il trasporto merci sono infatti impiegate soprattutto per la media distribuzione, in brevi tragitti cittadini o nelle aree urbane. La partnership tra Volvo Trucks e DHL porterà sul campo veicoli pesanti elettrici (anche con rimorchio) con ptt fino a 60 ton, in quelli che saranno i primi test a livello mondiale per i Volvo FH con questo sistema propulsivo e con questa tara.

Volvo Trucks

Volvo Trucks, con DHL una spinta all’elettrificazione dei pesanti stradali

Il progetto DHL-Volvo Trucks inizierà nel primo trimestre del 2021 e fa parte di REEL, un’iniziativa dell’agenzia svedese per l’innovazione Vinnova per promuovere la transizione verso un trasporto merci elettrico. Il percorso è tra le città svedesi di Göteborg e Jönköping, per una distanza di 150 km. Le ricariche verranno effettuate presso DHL a Jönköping e al Volvo Truck Center di Göteborg.

Dunque, a partire dal mese di marzo, il camion coprirà la tratta tra due terminal di DHL Freight in Svezia, per una distanza di circa 150 km. Il periodo di prova consentirà a Volvo e DHL di acquisire esperienze e informazioni importanti per la configurazione e la gestione di un’infrastruttura di carica idonea. I dati raccolti aiuteranno a ottimizzare i rapporti tra distanza operativa, peso del carico e stazioni di ricarica durante il normale trasporto di merci su strada. DHL è impegnata attivamente, insieme a Volvo Trucks, nella riduzione della sua impronta ecologica, integrando il concetto di sostenibilità nella strategia aziendale.

Volvo Trucks

Volvo Trucks, nel mirino zero emissioni per la logistica

“Il nostro obiettivo è di ridurre a zero tutte le emissioni relative alla logistica. Al riguardo abbiamo già raggiunto traguardi importanti: rispetto al 2007 l’efficienza del Gruppo in termini di CO2 è migliorata del 35%. Il nostro percorso necessita comunque di soluzioni tecnologiche innovative e partnership solide. Sono sicuro che la nostra collaborazione con Volvo Trucks, uno dei principali produttori di veicoli pesanti al mondo, ci aiuterà a raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi ambientali nel settore del trasporto su strada”, ha commentato Uwe Brinks, CEO di DHL Freight.

Nell’ambito della partnership e della progettazione delle gamme elettriche del futuro prossimo, Volvo Trucks ha precisato che viene preso in considerazione ogni aspetto dell’ecosistema elettrico, dalla ricarica alla pianificazione degli itinerari, passando per veicoli, assistenza e altri tipi di supporto.

Volvo Trucks

DHL, tanti i progetti legati alla sostenibilità

DHL Freight sta promuovendo attivamente numerosi progetti nell’ambito della sostenibilità e della tecnologia senza combustibili fossili, e ha introdotto in Svezia un programma di spedizione incentrato sul clima. I clienti che utilizzano il programma pagano un supplemento fisso per ogni pacco o pallet spedito: gli introiti totali vengono poi completamente investiti in tecnologie pulite all’interno della rete svedese.

“Il settore della logistica sta affrontando una sfida epocale, ma al contempo si apre anche una fantastica opportunità: la decarbonizzazione del trasporto merci. La collaborazione con Volvo Trucks aiuterà DHL Freight a esercitare un ruolo ancora più rilevante nella transizione verso le alternative sostenibili, e dimostra ancora una volta il nostro significativo impegno a lungo termine per una strategia di trasporto a impatto climatico zero”, ha sottolineato Robert Zander, CEO di DHL Freight Svezia.

La produzione in serie dei veicoli Volvo FL Electric e Volvo FE Electric per la distribuzione urbana è già cominciata. DHL Supply Chain ha recentemente iniziato a utilizzare un veicolo Volvo FL Electric a Londra. Si tratta del primo camion elettrico Volvo per la distribuzione urbana nel Regno Unito. Alla fine dello scorso anno, Volvo Trucks ha iniziato le vendite del modello VNR Electric in Nord America, mentre quest’anno segnerà l’avvio delle vendite della gamma di veicoli elettrici pesanti in Europa. “Il nostro impegno è l’eliminazione dei combustibili fossili dalla nostra gamma di veicoli pesanti al più tardi entro il 2040”, ha concluso infine Roger Alm.

In primo piano

Articoli correlati