Volvo Trucks aumenta i volumi dei veicoli elettrici e avvia la produzione in serie di camion elettrici a batteria pesante presso lo stabilimento di Gand in Belgio. Ciò significa che i veicoli elettrici Volvo sono ora costruiti in quattro stabilimenti, tre in Europa e uno negli Stati Uniti.

“Sono entusiasta! La fabbrica di Gand è la più grande della nostra rete, quindi questo è un traguardo molto importante. Ora un numero ancora maggiore di aziende di trasporto può diventare elettrico con Volvo”, afferma Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks.

Tre diversi modelli elettrici saranno costruiti a Gand: Volvo FH, Volvo FM e Volvo FMX Electric. Questi veicoli possono operare con un peso totale di 44 tonnellate e possono essere adattati a una vasta gamma di esigenze di trasporto.   

“I nostri camion sono molto amati per la loro eccezionale qualità, sicurezza, design e comfort di guida. Mi fa molto piacere che i nostri clienti possano ottenere tutti questi vantaggi e, allo stesso tempo, trasportare merci senza emettere CO2,” afferma Roger Alm. 

Lo stabilimento di Gand è il più grande sito di produzione di Volvo Trucks con una capacità annua di circa 45.000 camion. I veicoli elettrici sono assemblati sulla stessa piattaforma e linea dei veicoli diesel e a gas, in un set-up di produzione che conferisce alla fabbrica un’elevata flessibilità nel gestire diverse varianti e richieste. I pacchi batterie provengono dall’impianto di assemblaggio delle batterie recentemente aperto a Gand, situato proprio accanto alla linea di produzione.

Volvo Trucks: prima uscita con camion elettrici

Gand è la quarta fabbrica Volvo Trucks a produrre veicoli elettrici a batteria. La prima uscita è stata a Blainville in Francia, dove Volvo ha iniziato a costruire camion elettrici per la gestione dei rifiuti e la distribuzione urbana nel 2019. Un anno dopo, il sito di New River Valley, negli Stati Uniti, iniziò la produzione in serie della VNR Electric, progettata per il trasporto regionale. Poi l’anno scorso è stato raggiunto un altro importante traguardo: Volvo Trucks ha inserito la sua gamma più pesante nella produzione in serie dello stabilimento di Tuve in Svezia.

Finora Volvo Trucks ha preso ordini, comprese lettere di intenti per l’acquisto, di circa 6.000 camion elettrici in 42 paesi sparsi su sei continenti.

“Solo pochi anni fa, molti pensavano che fosse impossibile elettrificare il trasporto di veicoli pesanti. Ma abbiamo deciso presto che l’elettrificazione è la nostra strada principale verso le zero emissioni. Ora possiamo offrire una gamma leader nel settore di camion elettrici appositamente costruiti, in tutto il mondo,” afferma Roger Alm. “Tuttavia, affinché il grande cambiamento elettrico avvenga, i governi devono agire ora e offrire programmi di incentivazione per coloro che investono nella nuova tecnologia, aumentando la capacità nella rete elettrica e anche introducendo tasse sulla CO2, per rendere il trasporto sostenibile più competitivo.”

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

FERCAM, risultati positivi della sperimentazione con HVO

Una sperimentazione avviata nel dicembre 2021 con una stazione di rifornimento HVO realizzata sul piazzale aziendale di FERCAM ha portato a risultati degni di nota: nel 2023 gli automezzi aziendali hanno percorso complessivamente 9.182.487 km con HVO, con una riduzione certificata di 10.289.334 kg d...