Sustainable Tour

Vaccino Covid-19, Thermo King e Envirotainer si preparano per il trasporto

La corsa al vaccino contro il Covid-19 sta infiammando il dibattito pubblico globale. Nel frattempo, Thermo King e Envirotainer si proiettano in là nel futuro. Attraverso i container refrigerati sviluppati in collaborazione, già si preparano al trasporto aereo sicuro a temperatura controllata delle dosi. Quando, ovviamente, saranno disponibili.

vaccino

Vaccino Covid-19, la panacea contro la pandemia

Quello che stiamo vivendo è un momento particolarmente critico per quanto concerne la gestione pandemica. Questo, per la recrudescenza dei contagi che ha in Europa, di nuovo, il suo epicentro. Gli annunci sul completamento della sperimentazione del vaccino si susseguono senza soluzione di continuità da mesi. C’è chi sostiene che le prime dosi saranno disponibili entro dicembre, chi invece ribadisce che arriverà non prima di sei mesi.

Ora, al di là delle misure contenitive che, passo dopo passo, stanno di nuovo per essere applicate a macchia di leopardo in tutta Italia – il coprifuoco in Lombardia e nel Lazio lo dimostrano -, il vaccino resta l’unica certezza per debellare questa piaga che ha trasformato il 2020 nell’annus horribilis del XXI secolo.

Thermo King e Envirotainer, insieme per il trasporto di medicinali

Thermo King e Envirotainer hanno annunciato di essere pronti a soddisfare il crescente fabbisogno a livello di spedizioni nei settori della salute e dell’aviazione. Questo, , in attesa del tanto agognato vaccino.

Va ricordato che Thermo King è un marchio del gruppo Trane Technologies. E’ fornitore globale di soluzioni intelligenti, attive e complete per il trasporto e lo stoccaggio a temperatura controllata nell’intera catena del freddo.

Envirotainer è invece leader globale nel settore delle soluzioni attive per la catena del freddo nel trasporto aereo di medicinali.

Di seguito, le parole di Francesco Incalza, presidente di Thermo King EMEA.

“Quando sarà pronto un vaccino, la sfida per il mercato farmaceutico sarà portarlo al paziente nel più breve tempo possibile, mantenendo l’integrità della catena del freddo. Le nostre soluzioni intelligenti aiutano ad affrontare le complessità della logistica. Mantengono il controllo della temperatura e tracciano l’integrità delle spedizioni di vaccini in ogni momento del viaggio. Questo, anche in caso di trasporto aereo. Siamo pronti a soddisfare le esigenze della distribuzione di massa di questo vaccino sensibile alla temperatura, così tanto atteso”.

vaccino

Le caratteristiche dei container RKN e1 e RAP e2

I container attivi, frutto di una collaborazione pluridecennale tra le due aziende, sono stati progettati per rispettare i rigorosi requisiti dell’industria farmaceutica. Il container monopallet RKN e1, che utilizza il sistema di refrigerazione Air 100 di Thermo King, e il container RAP e2 più grande, che utilizza il sistema di refrigerazione Air 200 di Thermo King, mantengono le temperature dei prodotti in un intervallo da +2 a +8 gradi °C, nell’intervallo a temperatura ambiente controllata (da +15 a +25 °C) o a qualsiasi altro livello impostato tra ±0 e +25 °C praticamente in qualsiasi condizione ambientale.

Diversamente dai container passivi, le soluzioni attive cooperano con le batterie in volo e a terra attraverso un collegamento elettrico che mantiene la temperatura interna del container aereo durante la ricarica delle batterie. Dall’inizio i container attivi di Envirotainer hanno effettuato centinaia di migliaia di spedizioni di farmaci in condizioni reali. RAP e2 è il container per trasporto aereo a temperatura controllata più ecologico sul mercato.

L’invio di medicinali con RAP e2 produce 0,9 kg di CO2e per ogni fiala spedita contro, ad esempio, gli 11,6 kg di CO2e per fiala spedita con una soluzione passiva di dimensioni minori. Sia RKN e1 con l’unità di refrigerazione Air 100 che RAP e2 con l’unità di refrigerazione Air 200 sono totalmente certificati dalla European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Agency (FAA) e sono approvati come buona pratica di distribuzione (“GDP”, Good Distribution Practice) conforme ai requisiti per il trasporto e lo stoccaggio di farmaci.

2020-10-30T18:02:37+01:0022 Ottobre 2020|Categorie: LOGISTICA, TRAILER|Tag: , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio