Sustainable Tour

Trasporto intermodale, le sfide della regione adriatico-ionica in una conferenza con gli specialisti di settore

Trasporto intermodale come perno della logistica del futuro. Una tematica che non smette di affascinare. Vuoi per le implicazioni che avrà anche sull’autotrasporto nei prossimi anni. Vuoi per le sfide a cui tutto il settore è chiamato a rispondere, tra rete infrastrutturale per Ro.ro e Ro.La e nuove tecnologie.

Argomenti che martedì 1 dicembre 2020 saranno al centro della conferenza online sul “Trasporto intermodale nella Euroregione Adriatico-Ionica”, organizzata da CFLI Consorzio Formazione Logistica Intermodale e a cui ci si può iscrivere qui.

Trasporto Intermodale, le sfide per la regione marittima di cui l’Italia fa parte

Un appuntamento di grande interesse per tutti i professionisti e gli operatori del supply chain management, il 1° dicembre prossimo. Si parlerà infatti delle prossime sfide del trasporto intermodale nella euroregione adriatico-ionica. Area di cruciale importanza per chi operi nei paesi che vi gravitano: Italia, Europa Centrale, Balcani.

Un panel di relatori di alto livello, italiani e internazionali, approfondirà tutti gli aspetti della logistica e del trasporto nella regione. Questo, evidenziando le prospettive di sviluppo e i margini di miglioramento, sia in linea generale, che tenendo conto delle istanze legate alla situazione attuale.

Dopo la sessione plenaria di apertura si svolgeranno, alla presenza degli specialisti del settore, due tavole rotonde con i seguenti titoli:

  • Le competenze e la formazione per le nuove sfide della logistica e dell’intermodalità
  • Sviluppo sostenibile dei trasporti nella euroregione adriatico-ionica: esperienze a confronto“.

Il programma completo è disponibile qui.

Istruzione e formazione professionale, aspetti cruciali per lo slancio settoriale

Ampio spazio sarà dato agli aspetti formativi: aggiornamento continuo, arricchimento e approfondimento delle competenze sono infatti essenziali per governare i processi di cambiamento in corso.

Di particolare interesse anche l’appuntamento all’interno della prima Tavola Rotonda (h.10.25-12.00) su “Istruzione e formazione professionale alla prova dei nuovi scenari della logistica” . Con la partecipazione di Enrico Morgante, direttore CFLI – Consorzio Formazione Logistica Intermodale.

La conferenza è organizzata nell’ambito del progetto europeo Multi APPRO, Multidisciplinary approach and solutions to development of intermodal transport in region, programma Interreg ADRION.

2020-12-01T10:06:50+01:0025 Novembre 2020|Categorie: LOGISTICA|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio