Thermo King presenterà allo IAA Transportation i nuovi sistemi di refrigerazione sotto telaio della serie UT-R per autocarri rigidi, rimorchi a timone e autocarri con caricatore a due piani. Il nuovo portafoglio UT-R comprende unità di refrigerazione a temperatura singola e multitemperatura per applicazioni sotto telaio su autocarri rigidi, rimorchi a timone e autocarri con caricatore a due piani. Il nuovo design e le tecnologie applicate offrono una maggiore efficienza, una migliore affidabilità e longevità, oltre che una rumorosità significativamente ridotta rispetto alla gamma precedente, soddisfacendo così le esigenze dei clienti che operano nelle distribuzioni di catering nei centri urbani, da città a città, contesti farmaceutici e aeroportuali.

Thermo King UT-R, ora anche ibridi

Le unità Thermo King UT-R sono disponibili come sistemi alimentati a diesel conformi allo standard NRMM Stage V, o anche in versione ibrida. L’UT-R Hybrid può passare direttamente dalla modalità diesel a quella elettrica per ridurre le emissioni e il consumo di carburante e aumentare la flessibilità delle operazioni consentendo agli autocarri di accedere alle zone a emissioni basse e ultra basse delle città.

“Le operazioni con consegne multiple nella distribuzione cittadina, il trasporto di merci su lunghe distanze e l’aumento della temperatura ambiente stanno portando alla necessità da parte dei clienti di unità di refrigerazione affidabili e ad alta capacità di raffreddamento per garantire la sicurezza del proprio carico”, ha affermato Davide Previsdomini, Responsabile prodotti per Autocarri di Thermo King. “Abbiamo progettato le nuovissime unità UT-R tenendo conto di questi fattori e aggiunto più funzionalità che non solo offrono la massima capacità di raffreddamento nel settore, ma lo fanno con una rumorosità ridotta e un minor costo di proprietà per i trasportatori”.

In primo piano

Articoli correlati

Solera annuncia una partnership strategica con Axalta

Grazie alla collaborazione con Solera, Axalta è il primo produttore di vernici per carrozzeria a fornire i dati per calcolare con precisione le emissioni di CO2 dei prodotti e dei processi utilizzati durante la riparazione, anziché le medie generali del settore.