Cosa aspettarsi da uno specialista dei trasporti eccezionali come Nooteboom? Un’offerta al mercato che si allarghi in modo continuo. In questo caso, più che di ‘allargamento’ di gamma, possiamo parlare di ‘allungamento’. Il costruttore olandese, nato nel lontano 1881, ha infatti presentato il suo nuovo Teletrailer Longrunner.

Il Teletrailer Longrunner di Nooteboom si candida sia per trasporti ordinari come i container, sia per trasporti eccezionali di elementi strutturali grazie alla sua lunghezza fino a 30 metri

Si tratta di un trailer polivalente per trasporti leggeri con lunghezza, alla massima estensione, che arriva fino a trenta metri. In grado di passare dal trasporto container alle strutture in acciaio o calcestruzzo, il Teletrailer Longrunner è stato presentato in anteprima al Solutrans di Lione.

Nooteboom, dal convenzionale allo speciale

Il nuovo Longrunner è equipaggiato di serie sia con assi sterzanti idraulicamente, sia con sterzo manuale, sia con sistema di allineamento ASA. L’angolo si sterzata è di oltre cinquanta gradi: questo permette di avere una elevata efficienza nei trasporti eccezionali con una minore usura degli pneumatici ed una eccellente manovrabilità.

Nooteboom, grazie alla sua grande esperienza nei trailer per i trasporti eccezionali più impegnativi, garantisce la personalizzazione dei propri veicoli in modo quasi sartoriale. Questo vale anche per mezzi più ‘ordinari’ come il Teletrailer Longrunner che è infatti disponibile con pneumatici di varie dimensioni, tra cui 245/70 R17.5, 435/50 R19.5, 275/70 R22.5 e 385/65 R22.5. La scelta spazia fino alla dotazione di assali SAF o BPW con freni a tamburo oppure a disco.

Il nuovo Teletrailer Longrunner di Nooteboom è dotato di assali sterzanti idraulicamente con un angolo che supera i 50 gradi

Un veicolo così particolare, in grado di spaziare da carichi ordinari come i container, per passare a elementi speciali come travi in calcestruzzo o elementi in acciaio, deve garantire sempre la massima sicurezza. L’esperienza di Nooteboom nei trasporti eccezionali ha portato il costruttore a sviluppare una testata disponibile in nove differenti altezze.

Nooteboom, la sicurezza prima di ogni cosa

L’elemento anteriore, certificato dal TUV in quattordici diverse configurazioni, è in grado di bloccare fino a 25 tonnellate di carico per garantire la sicurezza del veicolo trainante in caso di incidente. La configurazione geometrica prevede sia versioni completamente chiuse, sia con la cornice aperta nella parte superiore.

Si tratta di elementi strutturali che soddisfano i più elevati standard di mercato normati dal NEN-EN 12642 codice XL. Il Teletrailer Longrunner di Nooteboom si candida ad essere un semirimorchio in grado di aumentare il target di molte aziende potendo spaziare senza problemi da impieghi ordinari ai trasporti eccezionali.

Nooteboom

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati