Schmitz Cargobull ha da sempre focalizzato la propria attenzione sul servizio post-vendita. Una fondamentale risorsa che consente di aumentare la catena del valore dei propri mezzi. E soprattutto di far capire la vicinanza del costruttore a tutti i suoi clienti ovunque essi si trovino. Il costruttore tedesco ha quindi deciso di aumentare ancora di più l’efficienza del proprio servizio grazie a un nuovo sito dedicato al post-vendita e all’acquisto online dei ricambi. Schmitz Cargobull, nel corso del mese di luglio appena trascorso, ha messo online il nuovo che presenta ora una maggiore facilità d’uso e lo ha ampliato. Ora il nuovo sito prevede funzioni intelligenti che rendono più facile ed efficiente la ricerca e l’ordinativo dei pezzi di ricambio.

Il post-vendita Schmitz Cargobull online dal 2004

Il costruttore ha da sempre guardato avanti nella gestione dei servizi ai suoi clienti. Non è quindi un caso se Schmitz Cargobull gestisce un proprio portale di assistenza dal lontano 2004. Il portale prevede da sempre anche un negozio online di pezzi di ricambio. Da qui è oggi possibile ordinare in modo rapido e semplice circa 80.000 pezzi di ricambio di Schmitz Cargobull e di altri produttori di rimorchi e semirimorchi. Sono inoltre disponibili a magazzino oltre 12.000 pezzi di ricambio immediatamente disponibili. La disponibilità è distribuita in 29 punti di ritiro e spedizione in tutta Europa in modo che i semirimorchi Schmitz Cargobull non rimangano mai in officina più a lungo del necessario. Il nuovo portale punta su miglioramenti sostanziali che mirano ad aumentare la semplicità di utilizzo. Oltre ad avere un layout che oggi accomuna l’immagine aziendale.

Al passo dei tempi

Schmitz Cargobull ha aggiunte nuove funzioni di ricerca e filtro più semplici. E’ ora possibile trovare i ricambi anche se non si è ancora registrati per verificare la loro disponibilità prima di attivare le procedure. Questo rende la ricerca più facile per chi non lavora quotidianamente con lo shop online. Inoltre, la navigazione nel negozio online è stata semplificata. Il supporto è ora fornito dalla cosiddetta “navigazione breadcrumb”, che consiste in un percorso di collegamento che offre all’utente un orientamento e una navigazione semplice e chiara sul sito. Da quando il portale dei servizi è stato online circa 18 anni fa, il miglioramento è stato continuamente sviluppato per una maggiore facilità d’uso e adattato alle mutevoli esigenze dei clienti. Schmitz Cargobull ha reso lo shop online attivo e disponibile in 26 paesi europei.

In primo piano

Articoli correlati