Sustainable Tour

Renault Trucks T 480, consegnati 23 veicoli con allestimenti personalizzati al Gruppo Saviola

Renault Trucks ha ultimato la consegna dei 23 nuovi T 480 previsti per l’azienda Trasporti Delta, società del Gruppo Saviola. La nuova fornitura comprende:

  • 14 Renault Trucks T 480 6X2
  • 8 Renault Trucks T 480 4X2
  • 1 Renault Trucks T 480 High Sleeper Cab 4X2.

Le nuove sedici unità appena fornite si aggiungono alle sette consegnate lo scorso anno. Questo conferma la Losanga come il partner scelto dal Gruppo Saviola per il rinnovo della sua flotta, formata da 67 veicoli industriali.

I nuovi veicoli industriali rinnovano e arricchiscono una flotta composta unicamente da modelli con motori Euro VI. Al centro della scelta della Losanga da parte del Gruppo, infatti, ci sono la compatibilità ambientale, la sicurezza degli autisti e la riduzione dei consumi di carburante.

Renault Trucks T 480, tre allestimenti personalizzati all’insegna della salvaguardia ambientale

I nuovi Renault Trucks T 480 consegnati a Trasporti Delta sono allestiti con le tre configurazioni usate dal Gruppo lombardo: semirimorchi con pianale mobile, autotreni con casse scarrabili e autotreni con casse scarrabili equipaggiati con gru retrocabina con ragno. I primi due allestimenti servono sia per il trasporto del legno post-consumo, sia per quello dei pannelli finiti, eliminando così i viaggi a vuoto.

È un’altra importante soluzione per ridurre l’impatto ambientale dell’autotrasporto.

“Il nostro Gruppo persegue la salvaguardia dell’ambiente non solo nella produzione, ma anche nell’intera filiera logistica, perciò abbiamo deciso di usare solamente veicoli con motore Euro VI”, spiega Alfredo Saviola, al vertice del Gruppo Saviola. “I nuovi Renault Trucks T 480 entrano in tale programma, sia sostituendo automezzi della precedente generazione, sia ampliando la flotta. Oltre al basso impatto ambientale, chiediamo ai nostri veicoli industriali la massima sicurezza per gli autisti e consumi ridotti. Sono tutte caratteristiche che troviamo nei modelli di Renault Trucks, unitamente a una rete di vendita e assistenza competente”.

Durante la consegna delle chiavi, l’Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia, Pierre Sirolli, ha sottolineato la presenza, sui modelli, di un pacchetto completo per la sicurezza e per la riduzione dei consumi. “Non solo. Il Gruppo Saviola ha sottoscritto il contratto di manutenzione completo Excellence, che garantisce le stesse prestazioni durante l’intera vita operativa dei veicoli. Per la riduzione dei consumi, Trasporti Delta utilizza l’intero programma Optifuel, che comprende le tecnologie montate sull’autocarro e i corsi di formazione per la guida economica dedicati agli autisti. Siamo orgogliosi che il Gruppo Saviola abbia scelto Renault Trucks per rinnovare la sua flotta”.

gruppo saviola

Gruppo Saviola, un’economia veramente circolare

L’economia circolare, tra le principali tendenze trainanti per l’intero mondo produttivo, è alla base della filosofia del Gruppo Saviola, specializzato nella produzione di pannelli truciolari in legno e fondato dall’imprenditore lombardo Mauro Saviola quasi sessant’anni fa, nel 1963. Fu proprio lui tra i primi imprenditori italiani ad applicare a livello industriale questo particolare concetto di economia. Nel 1992, infatti, Saviola si diede un obiettivo che allora era una grande sfida: produrre pannelli usando come materia prima solamente legno riciclato.

Dal primo pannello uscito quell’anno dallo stabilimento di Viadana (Mantova), l’impresa è diventata una holding che ha preso il nome del fondatore e che oggi raccoglie quasi un milione e mezzo di tonnellate di legno post-consumo ogni anno per trasformarle in 50 milioni di metri quadrati di pannelli, salvando diecimila alberi al giorno. Il Gruppo lombardo svolge direttamente sia l’approvvigionamento della materia prima – che raccoglie da Comuni e da stabilimenti di tutta Italia – sia la consegna dei pannelli finiti ai mobilifici.

Per mantenere nel tempo i benefici sui consumi conseguiti durante il corso di formazione, Trasporti Delta attua da tre anni un programma che premia i conducenti che mostrano i minori consumi di gasolio. “In questo modo condividiamo con i nostri collaboratori al volante la riduzione dei costi che otteniamo ogni anno”, conclude Alfredo Saviola.

2020-07-18T21:57:17+02:007 Luglio 2020|Categorie: TRUCK|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio