Nonostante il costo, non ancora propriamente invitante (con gli incentivi statali che potrebbero davvero giocare un ruolo cruciale), i medi da distribuzione elettrici stanno iniziando a fare breccia nelle flotte di un numero sempre più alto di aziende di autotrasporto. Certo, per l’arrivo dei pesanti stradali bev per le lunghe percorrenze bisognerà aspettare ancora qualche tempo, ma la strada sembra tracciata. E le consegne, sempre più numerose, stanno lì a dimostrarlo. Come quella che ha visto protagonista la società di trasporto e logistica Mancinelli 2 Srl di Miglianico, in provincia di Chieti, che ha ricevuto un Renault Trucks D ZE per svolgere le consegne a zero emissioni di prodotti alimentari e di bevande in Abruzzo.

Si tratta di un acquisto che rientra in un programma di trasporto elettrico avviato nel 2014, che comprende anche produzione di elettricità tramite pannelli solari sul tetto delle piattaforme logistiche. L’azienda abruzzese ha fatto seguire a quattro autisti un corso di Renault Trucks dedicato alla guida dei camion elettrici.

Mancinelli

Mancinelli, con Renault Trucks per essere pionieri sull’elettrico

L’Amministratore Delegato di Renault Trucks Italia, Pierre Sirolli, insieme alla famiglia Iezzi della concessionaria Mercadante ha consegnato ai fratelli Adriano e Arturo Mancinelli la chiave del Renault Trucks ZE il 6 novembre, ma i due autotrasportatori abruzzesi vantano già una solida esperienza nel trasporto elettrico attuata con la società di logistica Mancinelli 2 Srl, che ha sede a Miglianico, in provincia di Chieti.

Un’esperienza nata nel 2014, quando l’azienda abruzzese decise di avviare il progetto ZED, che prevedeva la messa su strada di una flotta di veicoli elettrici per la distribuzione nell’ultimo miglio a Roma, le cui batterie sono caricate con elettricità prodotta dall’impianto fotovoltaico posto sul tetto di una piattaforma logistica di proprietà. Da allora, gli autocarri elettrici della Mancinelli 2 hanno percorso oltre 300mila chilometri, con una riduzione di 51 tonnellate di CO2 rispetto all’uso di veicoli a gasolio.

Confermati i dati dichiarati sull’autonomia

“Ora è giunto il momento di passare alla seconda generazione di veicoli elettrici, per ottenere maggiore autonomia e portata utile”, spiega Arturo Mancinelli. “Abbiamo scelto il Renault Trucks D ZE, che offre un’autonomia di 250 chilometri con portata utile di 9 tonnellate. Seguiamo con attenzione l’evoluzione dei veicoli elettrici della Losanga fin dalle prime sperimentazioni in Francia e usiamo da tempo i suoi camion diesel per i trasporti di linea. Quando abbiamo visto che Renault Trucks ha iniziato la vendita dei veicoli industriali elettrici in Italia, è stato naturale rivolgerci a lei per la nostra evoluzione”.

La Mancinelli 2 offre un servizio completo di logistica e trasporto di alimenti secchi e bevande alle principali multinazionali di questi settori. Lo fa con una flotta di veicoli di diverse dimensioni che operano nel trasporto primario tra stabilimenti e piattaforme logistiche, in quello secondario a livello regionale e nelle consegne nell’ultimo miglio. Al magazzino della sede di Miglianico si aggiunge quello di Roma e altri diciotto centri di distribuzione in Italia, per una capacità totale di 50mila metri quadrati coperti.

“Nei primi giorni di lavoro abbiamo confermato i dati sull’autonomia dichiarati da Renault Trucks, che per noi è sufficiente per il lavoro di distribuzione regionale. L’autista è molto soddisfatto del comfort di guida, soprattutto per l’assenza di rumore e vibrazioni”.

In primo piano

Articoli correlati

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....

Volvo amplia l’offerta di camion alimentabili a biodiesel

Il B100 è ora disponibile per un'ampia selezione di motori nei modelli Volvo FL, FE, FM, FMX, FH e FH16. L'attuale gamma di camion Volvo per impieghi medi e pesanti viene oggi offerta con motorizzazioni alimentate a diesel, biodiesel, HVO, CNG (gas naturale compresso), LNG (gas naturale liquefatto),...